Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO17°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Sport venerdì 08 ottobre 2021 ore 09:17

La ripartenza di Elba Bike fra ciclocross e mtb

Margherita Oggero

Le ultime sfide dei giovani ciclisti elbani alla Capoliveri Legend Cup e nelle gare fuori dall'Isola per l'avvio della stagione agonistica



PORTOFERRAIO — Il fine settimana dei ciclisti di Elba Bike è stato un misto di impegni, fra il week end mondiale all’isola d’Elba e l’inizio della stagione del ciclocross. Nella gara di mountain bike che ha seguito i Mondiali Marathon, la Capoliveri Legend Cup World Edition, era impegnato lo junior di Elba Bike Daniele Feola, nella competizione che ha visto la strepitosa vittoria assoluta sul percorso Classic dell’altro junior elbano Giorgio Coli. Daniele, che viene da una stagione esaltante che lo ha visto primeggiare nella sua categoria nelle gare point to point toscane e non solo, ha avuto sul percorso di casa la classica giornata storta, ed è stato costretto al ritiro da una indisposizione fisica. 

Alla Legend inoltre hanno partecipato fra gli amatori altri due atleti Elba Bike, Giorgio Diversi e Alessio Vannucci, con la soddisfazione di essere stati “finisher” del grande evento organizzato dal Capoliveri Bike Park. Nel ciclocross invece i bikers elbani erano in trasferta a Jesolo, nella prima prova di Coppa Europa. Nelle categorie giovanili fra gli allievi hanno corso Tommaso Cervini e Luigi Laurenti: per loro un’ottima gara di esordio, in un parterre di concorrenti affollatissimo e molto qualificato.

Fra gli junior sono arrivate le prime soddisfazioni: nella categoria maschile un sorprendente Tommaso Alberti è arrivato dodicesimo, ad un passo dalla top ten. Tommaso, al suo primo anno nella categoria, ha mostrato in questa prima uscita stagionale già un buon livello tecnico e di preparazione.

Fra le ragazze in evidenza Margherita Oggero: per lei un “quasi podio”, con un quarto posto prestigioso ma che lascia un po’ l’amaro in bocca. Margherita infatti ha retto il confronto con le migliori atlete della categoria, in una gara velocissima a causa di un percorso privo di insidie tecniche che la ha vista arrivare alla volata finale nel quartetto di testa quasi senza energie. Una conferma comunque, se ce ne fosse bisogno, delle ottime potenzialità della giovane biker elbana.

Per i “ciclocrossisti” di Elba Bike al prossimo appuntamento con la prima tappa del Giro d Itala a Osoppo ci sarà la squadra al completo: saranno al via infatti Rododendro Anna, Brandi Nicoletta, Cervini Tommaso, Laurenti Luigi, Martorella Ascanio, Matacera Fabrizio. Nella gara Internazionale saranno invece impegnati Alberti Tommaso e Oggero Margherita.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il noto calciatore, già bomber della Roma e nella Nazionale italiana, riprenderà a giocare con la squadra elbana aderente alla Conifa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità