QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 8° 
Domani -1°12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 16 febbraio 2019

Attualità lunedì 31 dicembre 2018 ore 12:35

"La Cosimo De' Medici continuerà ad esistere"

Mario Ferrari, sindaco di Portoferraio

Il sindaco Ferrari ha incontrato i dipendenti della società partecipata del Comune per rassicurarli sul futuro e sul loro posto di lavoro



PORTOFERRAIO — Dal Comune di Portoferraio fanno sapere che il sindaco, Mario Ferrari, ha incontrato questa mattina, lunedì 31 Dicembre, una folta delegazione dei dipendenti della società partecipata Cosimo de’ Medici, per fare chiarezza sugli avvenimenti degli ultimi mesi. 

In particolare Mario Ferrari ha voluto rassicurare il personale della partecipata sul futuro della società.

“Voglio subito chiarire – ha detto fra l’altro il sindaco – che la Cosimo continuerà ad esistere: è il braccio operativo dell’amministrazione comunale, che la considera irrinunciabile. La Cosimo, quindi voi tutti nel vostro insieme, ha lavorato bene in questi anni, facendo vedere tutte le sue potenzialità, le sue professionalità, dimostrandosi una società sempre presente, attenta e pronta ad intervenire ogni volta che ce n’è stato bisogno”. 

“Quello che questa amministrazione comunale sta verificando – ha aggiunto Ferrari in riferimento alla situazione attuale – non è il lavoro eseguito, che è notevole, ma le metodologie amministrative attraverso il quale è stato realizzato, che hanno avuto come conseguenza l’accumulo di somme considerevoli di debiti fuori bilancio. Siccome è stato affermato più volte che la responsabilità finale è del sindaco, ho voluto verificare fino in fondo come stanno realmente le cose”.

Al discorso del sindaco è seguita una serie di domande da parte del personale presente, che hanno ricevuto tutti i chiarimenti richiesti. 

“Nell’augurare a tutti voi buon anno – ha concluso Mario Ferrari – una cosa mi sento di poter oggi affermare con certezza: la Cosimo de’ Medici continuerà ad esistere, ognuno di voi manterrà il proprio posto di lavoro e gli stipendi saranno assicurati”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Sport