Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:PORTOFERRAIO11°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mustafa è in Italia, il bambino simbolo della guerra in Siria arrivato a Roma

Attualità sabato 30 ottobre 2021 ore 19:00

Lavori contro l'erosione costiera a Portoferraio

Gli interventi per oltre 900mila euro riguardano il tratto di costa fra le zone di Magazzini-Schiopparello e San Giovanni-San Marco



PORTOFERRAIO — Dopo che nel 2018 era stato approvato il masterplan con in finanziamento previsto da parte della Protezione civile nazionale per gli interventi di erosione costiera nel tratto di costa fra Magazzini e San Giovanni, il sindaco di Portoferraio Angelo Zini fa sapere che nelle prossime settimane finalmente partiranno i lavori.

In totale le risorse stanziate ammontano ad Euro 927,626.01.

L’obiettivo del progetto, come si legge nella  scheda, riguarda la ricostituzione, il riequilibrio e la stabilizzazione della parte meridionale della costa che si affaccia sulla Rada di Portoferraio, in stato di forte degrado, dovuto principalmente all’arretramento della linea di riva a causa dell’erosione costiera e delle modificazioni climatiche. Il progetto sarà attuato fondamentalmente mediante il ripascimento di tre tratti di costa, Magazzini, Schiopparello Est e San Giovanni.

Questi tratti di costa saranno protetti lateralmente da pennelli trasversali in massi naturali da cave possibilmente elbane, potenziando elementi già esistenti o realizzandone di nuovi.

Il progetto definitivo, approvato con Deliberazione di Giunta comunale dell'11 Dicembre 2020, segue l’indagine preliminare commissionata all’ingegner Luciano Fantoni e al geologo Mauro Ceccherelli nel 2016 dall’Amministrazione del Comune di Portoferraio, per valutare le conseguenze che il degrado esteso a gran parte della fascia costiera comunale bassa, ad opera di fenomeni di dissesto idrogeologico spesso in evidente progressione, potrebbe avere in assenza di interventi di contrasto sulla stabilità della linea di costa.

Le conclusioni di tale studio preliminare erano state riportate in un Progetto Preliminare generale, riguardante un Programma di interventi per la Mitigazione del Rischio Idrogeologico ed erosivo, approvato dal Comune con Deliberazione di G.C. n. 252/2016. 

Tale Progetto Preliminare è stato successivamente trasmesso alla Regione Toscana e approvato con osservazioni dalla Conferenza dei Servizi tenutasi a Portoferraio in data 20/12/2016. A fine 2019 il Progetto definitivo è stato trasmesso dal Comune alla Regione Toscana per la candidatura al finanziamento. Il Progetto è stato finanziato, su proposta del Settore Protezione Civile Regionale della Toscana, con l’Ordinanza del Commissario Delegato Enrico Rossi – O.C.D.P.C. n. 71/2020.

Con determinazione dirigenziale Area 3 n. 205 del 19 Maggio 2021 è stato approvato il progetto esecutivo per l’intervento a firma dell’ingegner Luciano Fantoni, per un importo complessivo di Euro 927.626,01 di cui Euro 672.454,48 IVA esclusa per i lavori (di cui Euro 27.101,32 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso).

Con determinazione dirigenziale n. 213 del 25 Maggio 2021 è stata revocata la manifestazione di interesse inserita in data 31/12/2020 sulla piattaforma Start, poiché è stato stabilito di avvalersi delle deroghe concesse attraverso la suddetta OCDPC n. 558/2018.  Con determinazione dirigenziale n. 424 del 07/08/2021 è stata indetta una procedura negoziata senza previa pubblicazione di bando di gara sulla piattaforma Start della Regione Toscana invitando cinque ditte qualificate del settore. Tra le ditte che hanno risposto all’invito è risultata essere più vantaggiosa l’offerta economica presentata dall’impresa Costruzioni Mentucci Aldo srl con sede legale in Senigallia la quale ha presentato un ribasso corrispondente al 6,730%.

Quindi con determinazione dirigenziale Area 3 n. 598 del 7 Ottobre è stato aggiudicato l’appalto dei lavori e il 22 Ottobre è stata richiesta alla ditta la documentazione necessaria per la consegna in via d’urgenza dei lavori. Quindi a breve si attende l'inizio degli interventi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questo il bilancio delle persone risultate positive al Covid-19 nelle ultime 24 ore. Sono 752 le persone attualmente positive in isolamento
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità