Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:21 METEO:PORTOFERRAIO20°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Federico Rampini e la nuova Arabia Saudita: possiamo fidarci di bin Salman?

Attualità sabato 15 febbraio 2020 ore 17:00

Incontro tra Forum Giovani e istituzioni

I rappresentanti degli studenti con i rappresentanti delle istituzioni
Foto di: Facebook Gianni Anselmi

Focus sui problemi relativi al diritto allo studio di Piombino ed Elba: erano presenti rappresentanti della Provincia e della Regione



PORTOFERRAIO — Ieri a Portoferraio i rappresentanti del Forum Giovanile dell’Arcipelago Toscano e degli istituti superiori dell’Elba e della Val di Cornia hanno incontrato i rappresentanti delle istituzioni, Provincia e Regione, per esporre i problemi e le difficoltà legate al diritto allo studio delle zone di Piombino ed Elba per i quali hanno preparato due documenti con una serie ri richieste e proposte (leggi qui l'articolo).

All'incontro, in rappresentanza della Regione Toscana era presente Gianni Anselmi, presidente Seconda Commissione e componente Commissione istituzionale per la ripresa economico-sociale della Toscana costiera. Anselmi ha così commentato sul suo profilo Facebook l'incontro con i rappresentanti degli studenti.

"Una occasione preziosa di ascolto e confronto sui temi che stanno a cuore a questi giovani e che hanno inserito in un documento: l’Elba come zona tariffaria unica per il trasporto pubblico locale, la mobilità sostenibile e il rinnovo del parco mezzi pubblici, l’edilizia scolastica e la continuità didattica anche mediante incentivi e agevolazioni per la permanenza sull’isola degli insegnanti.
Tutti temi su cui insieme al sindaco Angelo Zini, al consigliere provinciale Andrea Solforetti e ai tecnici della Provincia presenti, Irene Nicotra e Riccardo Ciabatti, abbiamo assunto impegni a cominciare dal coinvolgimento nei percorsi di programmazione di questi ragazzi così motivati coordinati da Pietro Gentili".

Pietro Gentili, coordinatore del Forum Giovani Arcipelago toscano e coordinatore dell'assemblea regionale delle associazioni giovanili (Arog) ha così commentato l'incontro svoltosi ieri a Portoferraio con le istituzioni:

"Grazie a Gianni Anselmi per averci incontrato ed essersi mostrato così disponibile verso le nostre richieste. Siamo felici che si sia impegnato a sollecitare la Regione, anche se probabilmente bisognerà aspettare il nuovo mandato, perché accetti la zona urbana unica per i trasporti, che sembra stia procedendo bene, ci ha detto la Provincia. I trasporti pubblici sono una priorità assoluta per ambiente e diritto allo studio. Quanto alla continuità didattica, lavoreremo prima a delle convenzioni con i comuni e la Regione, per finanziare i sostegni ai docenti e poi, attraverso Arog, per varare una disposizione valida per tutti i territori disagiati della nostra Toscana. Rinnoviamo anche la richiesta di un incontro con le compagnie navali, la Regione, Portoferraio e la Provincia, per parlare delle nostre realizzabilissime proposte in tema di promozione ambientale. Per sollecitare tutti gli enti a tenere fede ai loro impegni, in particolare per l'edilizia scolastica, il 2 marzo saremo in piazza a Portoferraio e Piombino per far capire che ci siamo e cerchiamo risposte".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un’opportunità strategica per monitorare l’ecosistema marino nel corso della realizzazione dei grandi collegamenti sottomarini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità