Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO20°33°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità lunedì 28 febbraio 2022 ore 09:11

Incontro sanità, appello a partecipare

Il 2 Marzo saranno presenti vertici Asl e assessore regionale al Diritto alla salute Simone Bezzini e incontreranno anche comitati e cittadini



PORTOFERRAIO — Il 2 Marzo i vertici dell'Asl Toscana nord ovest e l'assessore regionale per il Diritto alla salute incontreranno i cittadini elbani alle 14,30 al Centro culturale De Laugier di Portoferraio per fare il punto sulla situazione della sanità.

"Alcuni punti del cronoprogramma del 25 novembre 2021 sottoscritto tra Regione, ASL, Sindaci e deliberato da Consiglio Regionale della Toscana sono stati portati a termine come la riapertura del reparto “Ospedale di Comunità”; - fanno sapere dal Comitato Elva Salute attraverso una nota con cui invurano i cittadini elbani a partecipare- così come la formazione del gruppo operativo multidisciplinare per l’assistenza domiciliare per i malati di SLA prevista dal PDTA Regionale che finalmente trova la sua attuazione operativa. Anche l’oncoematologo tanto richiesto dagli Elbani è operativo ogni primo e terzo giovedì di ogni mese. Le visite per l’oncoematologo devono essere richieste al proprio medico di base (MMG) che se ritiene appropriata la visita con lo specialistica, la prenoterà lui direttamente per noi".


"Se tre punti del cronoprogramma sono quasi definiti, altri rimangono da perfezionare quali:
Terapia sub intensiva.Guardie mediche territoriali soppresse. - prosegue il Comitato - Visite specialistiche ed esami diagnostici con agende chiuse o posto fuori Elba con tempi biblici. Mancanza di anestesisti anche per le normali attività ospedaliere.Bloccate le TAC e le R.M. all’ElbaForesterie per medici e infermieri.Riabilitazione e fisioterapia di S. Giovanni.Medico legale (figura determinante per un’isola) assente perché non sostituito.Trasporto sanitario".


"Essere presenti in tanti può essere determinante per avere più servizi, liste di attesa accorciate, sicurezza della cura sul nostro territorio, ed esami diagnostici di prevenzione. - aggiunge il Comitato- La migliore sanità che riusciremo ad ottenere il 2 Marzo 2022 servirà per una migliore cura ai nostri figli e nipoti. È determinante la vostra presenza".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Purtroppo è stato inutile ogni tentativo di rianimazione effettuato dai soccorsi intervenuti nella notte nella sua abitazione
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Politica