Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:PORTOFERRAIO23°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 23 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nicola Tanturli, il momento in cui il bimbo viene portato in salvo dai carabinieri

Attualità giovedì 20 febbraio 2020 ore 09:50

I pini di San Giovanni saranno abbattuti

Strada di San Giovanni, Portoferraio

L'amministrazione Zini ha approvato una delibera con lo studio di fattibilità tecnica ed economica dell'intervento per mettere in sicurezza la strada



PORTOFERRAIO — I pini lungo la strada provinciale di San Giovanni a Portoferraio saranno abbattuti. La giunta comunale, guidata dal sindaco Angelo Zini, ha infatti approvato una delibera che contiene lo studio di fattibilità tecnica ed economica dell'intervento.

Il viale alberato di San Giovanni negli anni ha presentato numerosi problemi, alcuni pini si sono abbattuti, sia per le dimensioni raggiunte sia in seguito al maltempo, senza contare che le radici hanno rialzato l'asfalto in più punti, mettendo a rischio l'incolumità delle persone che transitano con vari mezzi a motore in quella che è una delle strade più trafficate dell'isola in quanto passaggio obbligato per raggiungere sia la città di Portoferraio che le zone ovest dell'Elba.

L'importo complessivo previsto nello studio di fattibilità del progetto redatto da un tecnico comunale prevede il costo complessivo di 165mila euro. L'intervento, come si legge nella delibera approvata il 14 Febbraio scorso, sarà eseguito tramite un apposito bando di gara.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
"Sequenza numerica utilizzata come simbolo di odio verso le forze dell’ordine". Individuati grazie alla videosorveglianza gli autori del gesto.
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Imprese & Professioni