QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 21°24° 
Domani 20°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 19 settembre 2019

Attualità mercoledì 20 dicembre 2017 ore 07:05

Giovedì a Roma i funerali di Matteoli

La camera ardente a Palazzo Madama, la funzione funebre celebrata dal cardinale Giovanni Battista Re. Il cordoglio del sindaco di Portoferraio Ferrari



PORTOFERRAIO — Continuano gli attestati di cordoglio nei confronti di Altero Matteoli, che è stato ricordato nel suo paese natale, a Cecina,  al'inizio della seduta di martedì 19 dicembre del Consiglio comunale mentre moltissimi esponenti del mondo politico locale e nazionale hanno espresso pubblicamente alla famiglia cordoglio e stima. Il Consiglio regionale toscano gli ha dedicato un minuto di silenzio.

La camera ardente per Matteoli sarà allestita giovedì 21 dicembre nella sala Caduti di Nassirya di Palazzo Madama, a Roma, e resterà aperta al pubblico dalle 9 alle 11. Alle 12 si terranno i funerali nella basilica di Santa Maria sopra Minerva, officiati dal cardinal Giovanni Battista Re. Poi la salma sarà portata a Cecina e tumulata nella cappella di famiglia.

Intanto si unisce al cordoglio il sindaco di Portoferraio, Mario Ferrari, che ha voluto ricordare  "Altero Matteoli, un personaggio autorevole della politica del Centro Destra, uomo caratterizzato da grandi capacità politiche alle quali univa quelle umane.

È venuto a mancare non solo il politico ma anche un amico personale, un amico dell’Elba e di tanti elbani. La sua improvvisa scomparsa - ha detto il sindaco -  mi ha lasciato profondamente colpito e con un abbraccio affettuoso e commosso mi unisco alle più sentite condoglianze che da ogni parte del mondo politico stanno giungendo alla famiglia".



Tag

Pd, Marcucci: «Scelta di Renzi sbagliata, io resto e metto a disposizione mio ruolo capogruppo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Attualità