Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PORTOFERRAIO12°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Attacco di droni russi a Odessa, in Ucraina. Almeno 2 morti e 7 feriti

Spettacoli giovedì 28 febbraio 2019 ore 10:10

Su France Tv un servizio su Napoleone e l'Elba

Portoferraio vista dall'alto nel documentario

Il canale francese ha messo in onda un documentario che ripercorre il percorso di Napoleone dopo la sua fuga dall'Elba nell'inverno del 1815



PORTOFERRAIO — Il canale culturale della Tv francese ha trasmesso nei giorni scorsi un documentario dedicato al percorso di Napoleone dopo la sua fuga dall'isola d'Elba.

Il titolo del servizio andato in onda all'interno della trasmissione Des Racines et Des Ailes è “Les trésors de la route Napoléon”, un documentario che illustra il percorso di Napoleone, che si snoda per oltre 300 chilometri, seguendo la rotta da lui seguita durante il "Volo dell'aquila", il ritorno a Parigi dell'Imperatore dopo il suo esilio all'isola d'Elba.

Veduta del Golfo Stella di Portoferraio

Il servizio è andato in onda mercoledì 20 Febbraio su France 3 e France.tv ed è possibile anche rivederlo on demand su Internet ma attualmente, per questioni geografiche, non è visibile dagli utenti in Italia.

Il servizio inizia proprio dall'isola d'Elba, dove in vari luoghi strategici di Portoferraio, legati al soggiorno dell'Imperatore, è stata intervistata Gloria Peria, studiosa di Napoleone e direttrice scientifica degli Archivi storici del Comuni dell'Elba.

Gloria Peria a Villa dei Mulini nelle immagini del documentario

Il documentario infatti è strutturato abbinando i vari luoghi della “strada napoleonica” ai vari esperti che illustrano le vicende legate al percorso.

La strada percorsa dall'Imperatore si snoda quindi a partire dall'Elba per arrivare fino a Grenoble, ripercorrendo il lungo viaggio che Napoleone nell'inverno del 1815 fece a piedi, con 1200 uomini al suo seguito, per tornare in Francia.

Infine una curiosità: la trasmissione in Franci è stata vista da 2,8 milioni di telespettatori con uno share del 13,8 per cento e conquistando il record di ascolti della trasmissione rispetto alle puntate della scorsa stagione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

La route Napoléon
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il casting è organizzato da Banijay Studios Itay che cura la produzione della serie tv per Mediaset. Nel cast anche Anna Valle
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità