Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:32 METEO:PORTOFERRAIO17°18°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 15 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Medico di famiglia, tutto quello che non funziona. Ecco cosa deve cambiare

Attualità giovedì 15 dicembre 2022 ore 08:00

Festa di Natale con il progetto "Amici fragili"

Il progetto coordinato dalla Ford Isola d'Elba Onlus ha coinvolto altre associazioni e altri partner sul territorio elbano



PORTOFERRAIO — Il progetto "Amici Fragili" si chiude con la Festa di Natale presso il Circolo degli Artisti che ha sede alla Gran Guardia di Portoferraio. Si terrà lunedì 19 Dicembre a partire dalle ore 15. Tutta la comunità elbana è invitata a partecipare insieme ai ragazzi iscritti ai tre laboratori, ai loro familiari, ai volontari. 

L’esperienza, durata tre mesi, verrà raccontata dai protagonisti e saranno mostrati i risultati grazie a un reportage fotografico di Manuela Cavallin ed altri autori, che è stato utilizzato per un calendario dedicato al nuovo anno che verrà distribuito fra i partecipanti. 

Il laboratorio di Musica & Danza è stato ospitato presso il Circolino di Carpani sotto la guida di Antonella Colli dell’ADS Tip Tap One Elba. Il laboratorio di Attività Teatrali, condotto da Roberto Rossi, è stato ospitato dalla Cooperativa Arca presso il Centro Giovani di Portoferraio. Il terzo laboratorio dedicato alle Forme d’Arte: fotografia, pittura, scultura, è stato coordinato da Stefania Lanzani, con la collaborazione dei volontari della Pro Loco Portoferraio e del Circolo degli Artisti: Alessandro Grosso e Manuela Cavallin, e molti altri.

Amici Fragili è il progetto dedicato al volontariato giovanile vincitore del bando “Siete Presente. Con i giovani per ripartire” promosso da Cesvot e finanziato da Giovanisì - Regione Toscana, in accordo con il Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale – Presidenza del Consiglio dei Ministri con il contributo di Fondazione Livorno. Capofila del progetto è la Fondazione Isola d’Elba che ha raccolto le adesioni di altri Enti del Terzo settore: Auser odv, Associazione Dialogo, Banca dell’Elba, Italia Nostra Arcipelago Toscano, Pro Loco Campo nell’Elba, Pro Loco Portoferraio, Altamarea cooperativa sociale onlus, Arca cooperativa sociale, Associazione WeOut, Incontriamoci in diversi Aps, Circolo degli Artisti Portoferraio. I partner, oltre ai propri volontari, hanno fornito sedi, professionalità, servizi, materiali d’uso, contributi economici e tanta solidarietà creando un’atmosfera accogliente e divertente dove i giovani partecipanti hanno condiviso esperienze ed emozioni.

Considerato il successo dell’iniziativa ed i rapporti di amicizia e di collaborazione che si sono instaurati fra i partecipanti e le associazioni, per dare seguito all’esperienza positiva, alcuni dei partner hanno deciso di continuare a tenere aperto, anche nel 2023, il laboratorio Forme d’Arte, un giorno a settimana, presso il Circolo degli Artisti. Il programma sarà attuabile grazie ad un ulteriore contributo della Fondazione Isola d’Elba, alla disponibilità dei locali della Gran Guardia e del lavoro dei volontari della Pro Loco Portoferraio e del Circolo degli Artisti.

Sono molte le persone, oltre alle associazioni partner, che hanno condiviso e sostenuto il progetto "Amici Fragili". 

Gli Enti partner e la Fondazione Isola d’Elba fanno sapere che si augurano che l’esperienza comune ai diversi soggetti del Terzo settore isolano possa ripetersi per valorizzare e allargarsi alla partecipazione di altre associazioni e dei cittadini a progetti di inclusione sociale e di salvaguardia del grande patrimonio identitario dell’Isola. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo la ricostruzione degli inquirenti c'era una vera e propria struttura organizzativa per rilasciare permessi anche contro la legge
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cronaca