Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO20°33°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità lunedì 16 dicembre 2019 ore 18:50

Esercito, il saluto del comandante Silvestri

Il tenente colonnello Angelo Intruglio ed il tenente colonnello Maurizio Silvestri

Questa mattina la cerimonia del passaggio di consegne fra il tenente colonnello Maurizio Silvestri e il tenente colonnello Angelo Intruglio



PORTOFERRAIO — Si è svolta questa mattina la cerimonia di avvicendamento per il comando della Base logistico addestrativa dell'Esercito Val Carene di Portoferraio. Dopo 5 anni e 4 mesi il tenente colonnello Maurizio Silvestri ha passato le consegne al tenente colonnello Angelo Intruglio, proveniente dal 186esimo Reggimento paracadutisti di Siena (vedi i video allegati). Silvestri è infatti stato trasferito al comando logistico dell'Esercito di Roma come capo Sezione C4.

Il tenente colonnello Angelo Intruglio è stato impegnato in importanti missioni all'estero, fra le quali in Iraq, in Kossovo ed in Libia.

La cerimonia si è svolta nella sede dell'Esercito in Val Carene alla presenza del maggiore generale Gerardo Vincenzo Restaino, vicecomandante militare della Capitale (Roma) da cui dipende la Base logistica elbana. Presenti per salutare il comandante uscente ed il nuovo incaricato le autorità civili, militari e religiose, le associazioni d'arma in congedo e altre associazioni dell'Elba. Presenti sindaci e rappresentanti dei Comuni di Portoferraio, Marciana, Marciana Marina, Porto Azzurro, Campo nell'Elba e Capoliveri con i rispettivi gonfaloni. Assente soltanto il Comune di Rio.

Il vicecomandante militare della Capitale Gerardo Vincenzo Restaino

Angelo Zini, sindaco del Comune di Portoferraio, ha sottolineato il rapporto di collaborazione instaurato con il comandante Silvestri. Il vicecomandante militare della Capitale Restaino ha sottolineato l'importanza della Base logistico addestrativa elbana e ha ringraziato per il lavoro svolto il comandante Silvestri e augurato buon lavoro al nuovo comandante Intruglio. Restaino ha inoltre annunciato l'inizio di importanti lavori di ammodernamento delle strutture della Base logistica.

Il tenente colonnello Silvestri, visibilmente commosso, ha ringraziato tutti i presenti, le autorità ed i militari che hanno collaborato con lui in questi anni, sottolineando come abbia improntato il suo lavoro per rendere la Base logistica un "luogo aperto a tutti", valorizzandola il più possibile (vedi il video sotto l'articolo).

Le autorità militari

Silvestri ha ricordato alcune importanti iniziative realizzate fra le quali l'intitolazione del giardino dell'alzabandiera al portoferraiese tenente paracadutista Leo Seni, caduto nel 1942 nella battaglia di El Alamein. E' stata ristrutturata la piccola chiesa di S. Barbara grazie ad un lavoro di squadra coinvolgendo anche tanti elbani. Nella chiesa inoltre il maestro Italo Bolano vi ha realizzato due affreschi. 

Chiesa di S. Barbara

Nel 2017, ha ricordato Silvestri, è stato possibile riqualificare un importante tratto di strada di Val Carene tramite una convenzione con il Comune di Portoferraio. L'ultimo tratto della strada è stato poi stato intitolato all'Esercito italiano per sottolineare la vicinanza degli uomini dell'esercito di stanza all'Elba ai cittadini dell'isola.

Silvestri ha poi sottolineato che sono proseguite le attività per conservare le strutture dedicate ad accogliere sia  gli ospiti dei reparti in addestramento sia i colleghi con le famiglie durante il periodo estivo, creando un clima familiare e di accoglienza. A questo proposito è stato creato anche un parco giochi per i bambini.

Dopo aver ringraziato i colleghi Silvestri ha voluto salutare pubblicamente anche un amico speciale, il piccolo Maurizio di Rio Elba, che proprio il tenente colonnello ha portato ai Campionati mondiali di joelette in Francia. Silvestri ha voluto donare a Maurizio un libretto dell'Esercito italiano dal titolo "Io sono un soldato", che descrive i valori etici e morali che deve avere un soldato. Infine Silvestri ha ringraziato la sua famiglia per il supporto e la pazienza ed ha augurato buon lavoro al nuovo comandante Intruglio.

Il comandante Silvestri dona il libro a Maurizio

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Esercito Val Carene, il saluto del Comandante Maurizio Silvestri
Base logistico addestrativa Val Carene, cambio al vertice
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Purtroppo è stato inutile ogni tentativo di rianimazione effettuato dai soccorsi intervenuti nella notte nella sua abitazione
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Politica