Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:16 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Centrodestra ha tentato di dividerci, ho sbagliato a fidarmi»

Attualità sabato 12 gennaio 2019 ore 14:09

Elisoccorso e foresteria, Cgil chiede tempi certi

L'ospedale di Portoferraio

Il sindacato interviene per chiedere all'Usl un tavolo congiunto per monitorare i progetti, ricordando anche i ritardi dei lavori al pronto soccorso



PORTOFERRAIO — In tema di sanità sui progetti che riguardano l'elisoccorso e la foresteria per ospitare i medici in servizio all'Ospedale dell'isola d'Elba oggi interviene il sindacato Cgil con una nota a firma di Monica Cavallini, segreteria generale Cgil provincia di Livorno e Manuel Anselmi, coordinatore Cgil arcipelago livornese.

"Apprendiamo con molto piacere dalla stampa - si legge nella nota della Cgil - che si starebbe pensando di realizzare una nuova foresteria per ospitare quei medici che accettano di venire a lavorare nell’ospedale elbano. Si tratterebbe di un passo importante: da tempo il sindacato aveva infatti evidenziato la necessità di questa struttura". 

"Chiediamo dunque - proseguono gli esponenti Cgil - l’attivazione di un tavolo congiunto al fine di monitorare il progetto. Stesso discorso per quanto riguarda il capitolo elisoccorso. In attesa della realizzazione di questi due importanti progetti sarà nel frattempo fondamentale capire come si garantisce ai cittadini elbani una risposta ottimale in termini di servizi e prestazioni sanitarie. Non vorremmo infatti che i tempi di realizzazione di questi due progetti fossero uguali a quelli della ristrutturazione del pronto soccorso: a oggi essa non è infatti ancora partita e non se ne capisce il perché".

"Per questi motivi - concludono dalla Cgil - chiediamo di lavorare congiuntamente per chiedere all’azienda di trovare da subito soluzioni per il reclutamento di professionalità necessarie all’ospedale elbano. Evidenziamo perciò la necessità non più rinviabile di un confronto a più voci con la Conferenza dei sindaci in merito alle linee che essi intendono portare avanti per la sanità elbana".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'intervento tempestivo di un infermiere, che si è trovato sul posto mentre stava andando a lavoro, ha permesso di soccorrere subito un anziano
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità