QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 20°20° 
Domani 20°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 19 ottobre 2019

Sport mercoledì 25 maggio 2016 ore 15:20

​Elbarugby, ancora uno sforzo ed è C1

Domenica 22 maggio l’Elbarugby si è recata in trasferta a Lucca per disputare la gara di andata dei play off imponendosi per 63 a 12



PORTOFERRAIO — Una gara importante che corona un’annata di grandi soddisfazioni ed è l’ultimo ostacolo prima della promozione in C1. La giornata era molto calda e afosa tanto che il direttore di gara è stato costretto ad interrompere l’incontro per ben due volte per dar modo ai giocatori di bere e rinfrescarsi. 

L’inizio gara ci ha visti subito in vantaggio con due mete messe a segno da Ricci e Gambelunghe e la strada sembrava ormai in discesa, ma il Lucca con due belle azioni alla mano pareggia subito il conto ed è stato necessario un intervento dell’allenatore JLuc Sans per dare una scossa alla squadra. Il seguito parla di un Elba più concentrata, con il pallino del gioco sempre in mano, che non ha più lasciato spazio agli avversari. 

Il punteggio finale parla di altre nove mete subite dai lucchesi fino al punteggio finale di 63 a 12. Adesso per i ragazzi elbani ci sarà la gara di ritorno domenica 29 maggio alle ore 14.30 presso il campo Andrea Scagliotti di Portoferraio per concludere una lunga stagione e per festeggiare, insieme al proprio pubblico, la promozione nel Campionato di serie C1.

Formazione: Pilato, Pieretti, Morosi G., Gambelunghe, Ricci, Piacentini, Zecchini, Morosi V., Vozza, Candida, Troccolo, Arcara, Amoroso, Sella, Fabbri, Scagliotti, Loria, Esercitato, Borsi, Viganego, All. JLuc Sans. Accompagnatori: Simoni A. e Vannucci Massimo

Il week end rugbistico era già iniziato sabato con i ragazzi elbani delle under 16 e 18 che si sono cimentati in una gara amichevole, per chiudere la stagione 2015/16, contro i pari età del Cesena rugby che in occasione di questo incontro si erano organizzati per trascorrere una due giorni di mare, spiaggia e rugby. 

È stata una bellissima partita combattuta fino alla fine che ha visto, malgrado l’impegno dei nostri, prevalere gli emiliani per 3 mete a 2 negli ultimi minuti di gara. Vista la differenza di livello tra le due compagini, il Cesena è squadra di ottimo livello, possiamo solo complimentarci con il 15 elbano per aver tenuto bene il campo e di non aver assolutamente demeritato nel confronto. 

Per continuare la serata, dopo i ragazzi sono scesi in campo gli Old dell’Elba rugby che hanno disputato una partita contro una squadra franco/rumena composta da molti giocatori che in gioventù hanno calcato prosceni molto importanti, tra le file degli avversari spiccavano un ex nazionale rumeno che ha partecipato ai mondiali del 2001 e del 2005 e tre ex giocatori che hanno militato nel massimo campionato francese. 

Dopo la partita il classico Terzo Tempo organizzato da mogli, fidanzate ed amici che sono come sempre indispensabili per la riuscita di questi eventi. Bello finalmente vedere in campo le vecchie glorie dell’Elbarugby a sottolineare il fatto che anche se fuori età per il rugby “ufficiale” la passione per questo sport resta nell’anima e non si spegne mai.

Durante il week end tutti i nostri piccoli rugbisti del settore propaganda e cioè Under 6 – 8 – 10 – 12 si sono recati a Piacenza per disputare il Torneo Sanfelici, una kermesse organizzata per le categorie minori. 



Tag

Conte ai giornalisti: "Italia ha ruolo importante in Ue, cos'altro volete?"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Cultura

Attualità