Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:50 METEO:PORTOFERRAIO11°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 05 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gianluca Grignani sui social: «Io in ospedale? Non ci sono andato per me»

Sport giovedì 16 novembre 2017 ore 07:58

Elba Winter Cup, solo una regata disputata

Il campionato invernale penalizzato dai salti di vento, la seconda regata prevista sarà recuperata. I risultati della domenica di vela d’altura



PORTOFERRAIO — Domenica mattina si è disputata la terza prova del campionato invernale di vela d’altura Elba Winter Cup organizzato dallo Yacht Club di Portoferraio con la collaborazione della Lega Navale Italiana.

Erano in programma due prove a bastone ma se ne è potuta disputare soltanto una perché il vento di scirocco, fresco ma di direzione piuttosto instabile in prima mattinata è andato via via perdendo di intensità e di stabilità. Inevitabile la decisione del Comitato di Regata, presieduto dall’esperto giudice Altini, di annullare pertanto la seconda prova.

Non è stato facile per il Comitato disporre il campo di regata, al largo dello Scoglietto, proprio a causa dei salti di vento. Solamente verso le 11 sotto un cielo ancora minaccioso rischiarato da un beneaugurante arcobaleno, si è potuto dare il via alla terza prova di campionato. Le imbarcazioni, sia di classe ORC che di classe libera, si sono trovate a fronteggiare condizioni piutttosto impegnative che hanno comunque premiato quegli equipaggi che hanno arrischiato “molta tela” faticando così a mantenere in equilibrio le imbarcazioni nei primi bordi, di bolina e di spinnaker. Già al secondo giro la fatica è stata premiata: il vento ha rispettato le previsioni, man mano che il cielo si rasserenava è diminuito di intensità rendendo le barche più docili e manovrabili. Netto il successo per Stella Polare in classe ORC, e per Orezza in classe libera.

Nell’attesa della seconda prova di giornata gli equipaggi hanno potuto godere l’ultimo caldo sole di questo strano autunno. La notizia dell’annullamento li ha colti di sorpresa, ma già riportando le barche verso gli ormeggi si è potututa constatare la correttezza della decisione del Comitato: una tiepida bonaccia si è allargata sul golfo di Portoferraio, regalando dorati riflessi autunnali.

Gli equipaggi si sono poi ritrovati presso la sede della Lega Navale per il tradizionale ottimo piatto di pasta preparato dal bravissimo Alessandro Schezzini

La quarta prova sarà recuperata nella giornata di Sabato 2 Dicembre.

Lo Yacht Club ricorda che è ancora possibile iscriversi alle singole regate e alla seconda manche di Campionato che avrà inizio il 4 Febbraio. Per la seconda manche scenderanno in mare anche i J24: chi fosse interessato a regatare su queste veloci e tecniche barche, può contattare l’istruttore Enrico Gambelunghe 348/6017862 : il corso propedeutico è in partenza a giorni, non appena la tempesta darà tregua!


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Controlli intensificati dei carabinieri sulle strade elbane nel fine settimana per garantire la sicurezza e la legalità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Politica