Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PORTOFERRAIO10°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 22 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Con le pistole in pugno rubano tutte le borse del negozio di Gucci a Manhattan

Politica mercoledì 20 settembre 2023 ore 16:00

Servizio scuolabus, arriva una interrogazione

Simone Meloni e Federica Cetica, consiglieri comunali di minoranza chiedono spiegazioni all'amministrazione comunale



PORTOFERRAIO — Simone Meloni e Federica Cetica, consiglieri comunali del gruppo di minoranza "Meloni Sindaco" hanno presentato una interrogazione all'amministrazione comunale di Portoferraio sulla situazione del servizio scuolabus.

I due consiglieri scrivono: " premesso che grazie al progetto di informatizzazione dei servizi scolastici di trasporto e refezione, attraverso l’introduzione dell’iscrizione al servizio via web avviato dall’Amministrazione Comunale per agevolare il rapporto tra i cittadini ed il Comune i concittadini interessati hanno effettuato l’iscrizione anche al servizio di trasporto scolastico (Scuolabus) esclusivamente nel periodo compreso tra il 15 febbraio e il 30 aprile 2023; considerato che solo in data 14 settembre, in giorno prima della riapertura delle scuole l’Amministrazione di Portoferraio, ha informato i cittadini che:

- essendo due dei quattro mezzi di proprietà comunale (oltre i due presi a noleggio) ancora presso un’officina specializzata del continente per lavori alla carrozzeria oltreché alle parti meccaniche l’inizio del servizio è stato posticipato al 2 ottobre;
- essendo la capienza massima dei mezzi è pari a 108 posti a fronte di un maggior numero di domande di iscrizione (165) si renderà necessaria la redazione di una graduatoria;
- che le modalità di prelievo dei bambini a differenza del passato non avverrà a domicilio ma attraverso l’allestimento di appositi punti di raccolta lungo le tre linee previste la cui ubicazione sarà comunicata tempestivamente".

Dopo tali premesse chiedono all' amministrazione comunale di sapere "quali sono le reali motivazioni che hanno impedito il regolare avvio del servizio di trasporto scolastico nel giorno di inizio dell’anno scolastico 2023/24, le ragioni che hanno impedito la preventiva, quanto tempestiva, comunicazione all’utenza.
In particolar modo per quale motivo:
- i n. 2 mezzi di proprietà non sono stati sistemati in tempo utile e compatibile con l’inizio dell’anno scolastico;
- dal 2 maggio ad oggi non è stata ancora redatta la graduatoria e quali sono i requisiti previsti;
- non si è preferito, stanti le maggiori richieste, una diversa articolazione del servizio con il noleggio/acquisto di ulteriori e maggiori mezzi al fine di andare incontro ai bisogni della cittadinanza ed evitando il maggior utilizzo di mezzi privati nei percorsi da e verso i plessi scolastici;
- non si è ritenuto di modulare il servizio, per le prime settimane, con i mezzi a disposizione".

"Infine, con riferimento alla modifica delle modalità di prelievo dei bambini preferendo, al ritiro a domicilio, l’allestimento di appositi punti di raccolta interrogano l'amministrazione comunale per sapere: quali sono le reali motivazioni che hanno determinato tale scelta e se, in tale decisione, nel rispetto del principio di partecipazione previsto dallo Statuto Comunale sono state previste o svolte riunioni od incontri propedeutici con i soggetti coinvolti ed interessati e come si intende allestire tali aree per renderle idonee al servizio. Chiedono che la presente interrogazione sia inserita all’OdG del prossimo Consiglio Comunale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La giovane ballerina elbana formatasi nel gruppo di Danzamania, si esibirà sul palcoscenico dei più importanti teatri italiani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica