Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:13 METEO:PORTOFERRAIO10°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Visti ai russi: la risposta del presidente ucraino Zelensky

Attualità mercoledì 20 settembre 2023 ore 10:08

I cinquanta anni di Elbana Servizi ambientali

L'azienda che si occupa della gestione dei rifiuti sull'isola fa il punto sulle trasformazioni subite in mezzo secolo di vita



PORTOFERRAIO — Il 20 Settembre 1973 nasceva A.M.N.U.P., l’azienda municipalizzata che gestiva la raccolta dei rifiuti di Portoferraio.

I lavoratori di allora, come si legge innuna nota di Esa, furono lungimiranti e grazie al susseguirsi nel tempo di persone capaci e competenti nel gennaio del 2000, A.M.N.U.P. ha subito la definitiva trasformazione in Elbana Servizi Ambientali (E.S.A.) Spa, la Società per Azioni di tutto il territorio Elbano, con l’obiettivo di costituire un sistema integrato di gestione dell’intero ciclo dei rifiuti sull’isola, dai servizi territoriali a quelli impiantistici.

"ESA è una società pubblica, che ha lo scopo di curare gli interessi della collettività, che ha offerto e offre lavoro a tanti cittadini elbani, che conferma ogni giorno il proprio impegno sul territorio, nel rispetto dell’ambiente, della sicurezza sul lavoro e della moltitudine di regole che guidano il settore. Con questi intenti ESA considera strumenti indispensabili la comunicazione e la formazione, operando anche nelle scuole tramite progetti di educazione ambientale e visite agli impianti. Miglioramento continuo delle attività e dell’organizzazione, dedizione al lavoro e attenzione alla comunità, questi i valori fondanti della Società a cui auguriamo altri 50 anni di sfide e soddisfazioni", concludono da Esa.













Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'altra giornata di disagi nei collegamenti marittimi a causa dell'allerta meteo. Cancellate le prime partenze dei traghetti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Monitor Traghetti

Attualità

Cronaca