Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO15°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il raccattapalle corre sul dritto di Sinner e lui perde il punto

Sport mercoledì 24 aprile 2024 ore 10:59

Elba Bike, per Niccolò Mauro esordio vincente

Il giovane ciclista ha partecipato alla sua prima gara agonistica. Nel GP Centro Italia altri 3 podi per i bikers elbani, Brandi in maglia di leader



PORTOFERRAIO — Un fine settimana invernale a fine aprile ha accompagnato i giovani ciclisti di Elba Bike nell’impegno di San Terenziano, in provincia di Perugia, valido per il GP Centro Italia di MTB Giovanile.

Al sabato erano di scena i giovanissimi: il risultato più importante lo ha colto nella categoria G3 Anita Cortesi, giunta terza in una gara freddissima dove sembrava di essere a gennaio, con pioggia, vento e temperature di tre-quattro gradi.

Nonostante il fango e le numerose cadute Anita non si è persa d’animo, mostrando grande determinazione e grinta. La domenica fortunatamente ha smesso di piovere, ma il terreno di gara è rimasto abbastanza fangoso. Prima a scendere in gara è stata Anna Rododendro, che ha corso fra le juniores in condizioni abbastanza critiche per il terreno scivoloso. Per lei comunque un bel podio, con una terza posizione che ha confermato la sua crescita stagionale. 

Subito dopo partivamo gli Esordienti 2° anno, dove Pietro Rododendro ha conquistato un ottimo ottavo posto in una gara molto affollata da atleti provenienti da tutta Italia. Nella stessa gara anche Mirko Malaggese con  un 25esimo posto che gli fa prendere punti Top Class anche se c’è ancora bisogno di intensificare gli allenamenti. Negli Esordienti 1° anno entrava in scena Lorenzo Sardi, che manteneva le promesse della vigilia con una bella gara che lo portava a salire sul terzo gradino del podio. 

A seguire la partenza delle Donne Allieve dove Nicoletta Brandi ha portato a termine una corsa impeccabile. Per lei un secondo posto finale, mantenendo la maglia di leader di categoria del circuito in una bella gara dove aveva tentato la fuga solitaria nel primo giro e concludendo comunque tenendosi alle spalle atlete che solitamente le arrivano davanti. 

Bene anche le altre allieve elbane, con Celeste Carmani quarta e Asia Cortesi ottava, a conferma della loro rispettiva crescita continua nella prestazione e nella gestione della gara. La partenza successiva era quella della categoria Allievi maschile, dove erano impegnati Dario Velasco e Fabrizio Matacera, che stavolta concludevano al di sotto del loro standard sia per le condizioni ambientali che per un momento un po’ difficile per entrambi a livello di condizione fisica. 

Dopo di loro di scena le donne Esordienti secondo anno, dove Gioia Costa è arrivata settima dimostrando di faticare più del previsto ad entrare in forma, a causa di una preparazione mirata a lungo termine.

La bella sorpresa arrivava dalla gara dei G6, che correvano sullo stesso percorso degli Esordienti. Qui Niccolò Mauro ha dato il meglio di sé, giungendo primo mostrando classe e grinta da categoria superiore, e girando fra l’altro con gli stessi tempi dei migliori esordienti. Una bella premessa, visto che Niccolò è praticamente all’esordio nelle categorie agonistiche.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Marcella Merlini, candidata a sindaco di Portoferraio della lista "Bene Comune" spiega le due ragioni per cui non partecipa al confronto sul bilancio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Elezioni

Elezioni

Attualità