QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 17°22° 
Domani 17°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 23 maggio 2019

Spettacoli domenica 12 agosto 2018 ore 13:30

Un riconoscimento nazionale per Danzamania

Danzamania con le medaglie d'oro

I ragazzi della scuola artistica elbana sono risultati primi classificati Performer nella Coppa Italia 2018. La soddisfazione e il racconto dei docenti



PORTOFERRAIO — Nello scorso mese di luglio, sul palco di Cinecittà World a Roma l'associazione artistica elbana  Danzamania ha partecipato alla finale di PERFORMER COPPA ITALIA 2018, la seconda edizione di questo progetto: non un concorso ma un incontro di realtà artistiche che insegnano e promuovono le arti performative in Italia, riconosciuto dall'ente di promozione sportiva del CONI,CSAIN. Unico nel suo genere, prende ispirazione circa 5 anni fa da Valentina Spampinato, anima e cuore del progetto, con la sua determinazione incessante di dare riconoscimento al mestiere dell'artista a 360° e finalmente, dopo anni di lavoro, nel 2016 il riconoscimento arriva grazie a #METODOPASSITALIA. Sono passati solo 2 anni dall' inizio operativo di questo progetto che si prende cura tutto l'anno della formazione e della tutela degli artisti, grazie all'Albo Nazionale dei Performer (che a giorni sarà online), grazie a PERFORMER ITALIA (che è diventato anche un programma tv), grazie a METODO PASS che sta consolidando su tutto il territorio italiano un sistema di studio che unisce le arti sceniche per insegnare un metodo che sostiene ed incentiva (dalla formazione al professionismo)i talenti e i futuri talenti , con le competenze richieste dalle produzioni nazionali ed internazionali moderne, offrendo tante e concrete opportunità lavorative e di studio che il progetto ha creato e che a breve potrete vedere in una finestra dedicata di METODOPASSITALIA. Numeri importanti: 82 contest provinciali, regionali e nazionali distribuiti in tutte e 20 le regioni d'Italia coordinati da Valentina Spampinato e dai responsabili nazionali di settore Fioretta Mari (recitazione), Grazia Di Michele(canto), Gary Gordon Rochelle(danza) , con oltre di 3500 artisti . Il primo appuntamento per DanzaMania, con il quale i ragazzi si sono guadagnati l’ accesso alla semifinale nazionale, è stato l’8 aprile 2018 per l’interregionale di Lazio, Toscana e Umbria (dove hanno partecipato anche gli allievi Eva Silvestri, Valentina Di Marco, Livia Rafanelli, Linda Maria Di Fulvio, Angelica Viti e Alice Castells) insieme agli allievi che hanno poi partecipato anche alla semifinale nazionale il 6 luglio 2018 negli studi di Cinecittà World a Roma : Claudia Altini, Valentina Aringhieri, Teresa Tempestini , Federico Colavecchi, Jordan Rebecchi, Velia Bellissimo, Martina Della Lucia, Masha Velasco, Arianna Cucca, Marta Luciani, Stefania Pinna, Alice Rotellini, Cristina Testa, Nina Gattoni, Valeria Ferrà, Erica Papasergi e Nicola Ostrogovich. DanzaMania ha così avuto accesso alla finale del 7 luglio, presentandosi alla giuria composta da 35 artisti, insegnanti, registri e produttori nazionali ed internazionali presenti a questa edizione 2018 presentata da Garrrison Rochelle e Valentina Spampinato: prime fra tutti Fioretta Mari con Ida Elena De Razza e Grazia Di Michele, Niccolò Petitto tra gli altri e e i 3 special guests arrivati direttamente da Broadway, Janine Molinari , Susan Campanaro e Darius Frowner Un evento unico in Italia creato da Valentina Spampinato presidente nazionale , coordinato con Fioretta Mari, Grazie di Michele e Garrison Rochelle e dalla squadra della segreteria nazionale (Lucia Coco) ; da quella organizzativa (Marcello Burgaretta e Dario Antonuccio), e quella dei responsabili nazionali , regionali e provinciali coordinata dal vicepresidente Ketty Capra e per il centro Italia da Niccolò Petitto. I Ragazzi di DanzaMania si sono presentati con la coreografia “MIGRANTES” (nata da un progetto del 2015 per il 150 esimo anniversario della Guardia Costiera di Portoferraio - comandante Emilio Casale) dedicata ai profughi di tutte le guerre; una coreografia che è stata modificata, arricchita e trasformata a “sei mani” da Gaia Lemmi di Areadanza Livorno, Nicola Ostrogovich e Silvia Bertani. I nostri giovani talenti elbani hanno condiviso il palcoscenico con le tante accademie di formazione italiane. Nel back-stage i ragazzi hanno vissuto un’atmosfera bellissima fatta di reciproco aiuto, incoraggiamento e sostegno fra tutte le scuole ed insegnanti stringendo amicizie e vivendo emozioni uniche nel rispetto e nell’ammirazione delle performance di alto livello presentate da tutti . I ragazzi di DanzaMania hanno fatto volare alto le tre api elbane: sono primi classificati Performer Coppa Italia 2018 Compagnia Grande under 15 , Campioni Italiani e portano all’Elba la Coppa di primo assoluto e le medaglie d’oro. Ma c’è di più: l’importanza e l’emozione del messaggio che hanno portato, hanno commosso la giuria e hanno ricevuto da Fioretta Mari il piu bel complimento che si puo fare ad un artista: "la vostra coreografia arriva al cuore e all’anima, va al di la del passo di danza perchè oltre alla tecnica vi hanno insegnato a pensare” Il motto di DanzaMania è “dontalkjustdance”: il lavoro di Nicola Ostrogovich, condiviso con Silvia Bertani, giorno per giorno, con gli insegnanti di Areadanza livorno Yefferson Pelagatti, Leonarda Raimondi con la direzione di Gaia Lemmi, e quotidianamente con Amanda Ghisolfi ; con Roberto Rossi (che ha seguito i ragazzi per la presenza scenica e il recitato). Un lavoro condiviso con Francesca Furi e Erica Papasergi, con Sandra Mazzetti e Laura Giay-Meniet. Un lavoro reso possibile dalla passione e determinazione dei ragazzi e dall’eccezionale supporto dei genitori che sono consapevoli e felici di appartenere ad una realtà dove l’arte e la danza sono vissute serenamente, senza inutili fobie ed eccessi, nel rispetto degli impegni e nell’ascolto dei consigli produttivi di chi sceglie di condividere con DanzaMania un percorso: sia esso amatoriale o pre-professionale (percorsi che hanno portato in 21 anni tanti allievi preparati da DanzaMania, a studiare in accademie professionali con borse di studio per poi intraprendere con successo la carriera artistica) Nelle parole di Silvia Bertani la stessa emozione di luglio: “Il palcoscenico non mente, non ha bisogno di parole : siete stati e siete fantastici. Grazie ragazzi … sono fiera di voi e del futuro che vi aspetta nell’arte ma soprattutto nella vita; per me non è il risultato ad essere importante ma l’esperienza e tutto quello che porterà nel futuro … le emozioni non sono finite, ci sarà tanto di più da condividere insieme con novità che a breve comunicheremo.  Con Migrantes siete arrivati al mio cuore: la voce straordinaria di Alice Castells, i vostri movimenti carichi di emozione, le parole di Erica Papasergi:“ Vogliamo raccontarvi una storia, dove milioni di famiglie sono costrette a fuggire: una storia di orrore, paura e di perdita … ma anche di grande coraggio e sopravvivenza".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Elezioni

Cronaca

Attualità