Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Cronaca mercoledì 22 luglio 2020 ore 16:00

Danni cerebrali dopo il parto, il risarcimento

Ingresso Ospedale S. Chiara di Pisa

Il parto è avvenuto all'Ospedale Santa Chiara di Pisa 11 anni fa. La famiglia da anni combatte per le cure del figlio in centri specializzati



PORTOFERRAIO — Un risarcimento di due milioni e mezzo di euro per una famiglia elbana il cui figlio ha riportato danni cerebrali alla nascita che lo hanno reso invalido al 75 per cento. ll bambino ha 11 anni ed il parto è avvenuto all'Ospedale S. Chiara di Pisa.

Secondo quanto riporta il quotidiano La Nazione, la famiglia da anni è costretta a far curare il figlio in centri specializzati fuori dall'Elba. In base alla sentenza emessa dal tribunale di Firenze l'Azienda ospedaliera dovrà quindi risarcire la famiglia sia per la cura di assistenza del figlio che per gli spostamenti del padre per raggiungere la moglie e il bambino che vivono nel nord Italia.

In passato il tribunale civile di Pisa aveva indicato una cifra di 2 milioni di euro ma la sentenza era stata oggetto di un doppio appello sia da parte dell'Azienda ospedaliera che da parte della famiglia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ruggero Barbetti, già sindaco e vicesindaco di Capoliveri, interviene per fare chiarezza sulle vicende giudiziarie in corso sul territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità