Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:30 METEO:PORTOFERRAIO14°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 23 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Un governo che cerca di non far danni è già molto, ma non basta». Applausi dalla platea

Attualità lunedì 31 maggio 2021 ore 12:00

Dal passato riemerge un'opera di Italo Bolano

La sezione astrattismo alla Pinacoteca di Follonica

Nella Pinacoteca civica di Follonica, all'interno della mostra "L'arte permanente", è esposta anche un'opera del maestro Italo Bolano



FOLLONICA — Dopo mesi di chiusura forzata dalla situazione sanitaria riaprono le porte dei Musei e delle collezioni d’Arte e la cultura rifiorisce.
Il 20 Maggio scorso si è inaugurata alla Pinacoteca civica di Follonica, diretta dalla dott.sa Claudia Mori, una mostra dal titolo “L’arte permanente”, Opere della Pinacoteca Civica” a cura di Marta Paolini e Claudia Gennari.

Lo fa sapere in una nota l'International Art Center "Bolano" di Portoferraio.


E’ un “percorso diviso per sezioni tematiche” si legge sulla presentazione “ che mette in mostra alcune delle opere di proprietà della Pinacoteca Civica: il ritratto, l'arte surrealista, il paesaggio, la grafica e l'astratto. Un viaggio tra artisti e opere molto diversi provenienti da percorsi molteplici ma frutto di anni di mostre e donazioni. Non un percorso virtuale, ma vere pillole di conoscenza e approfondimento".


Una particolare attenzione è rivolta anche ai più piccoli con schede di approfondimento appositamente predisposte alla loro altezza.
E’ qui che ritorna da un lontano passato un’opera di suggestiva bellezza dell’artista Italo Bolano, dal titolo “Orizzonte alto”, una tela del 1984 cm 100 x 70.


L’opera è inserita nella sezione degli astrattisti e abbiamo avuto il piacere anche di ritrovare una grande tela blu del suo amico Evrio Cicalini artista di Follonica scomparso anche lui nel 2003.

"La mostra sarà visitabile fino al 20 Gugno - spiegano dall'Art Center Bolano - e la consigliamo fortemente a tutti gli interessati all’arte, una breve gita dall’Elba, a soli 30 minuti da Piombino, che offre una panoramica interessante sull’arte e gli artisti del territorio oltre che un raro esempio di come una struttura, anche relativamente piccola, possa accogliere e mostrare vere preziosità, coinvolgendo giovani ma preparate professioniste che con entusiasmo si dedicano a questi allestimenti. Un grazie anche all’altrettanto giovane, gentile e preparata “custode-guida” della struttura. Da non dimenticare anche la bella mostra fotografica al piano terreno. Dato l’alto valore didattico probabilmente la mostra sarà riproposta in autunno, alla ripresa delle scuole".


Altre informazioni sono disponibili sulla Pagina Facebook della Pinacoteca di Follonica.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel mirino della Guardia di finanza una serie di beni di proprietà e nella disponibilità di un commercialista. Sequestri anche sul territorio elbano
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Sport

Attualità