comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 13°22° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 31 maggio 2020
corriere tv
Galli sui nuovi casi in Lombardia: «Non credo siano nuovi contagi, sono contagi vecchi»

Attualità domenica 22 marzo 2020 ore 18:45

Dopo il primo caso di Covid, tamponi in Dialisi

Il presidente della conferenza sulla sanità Zini spiega le misure attivate per il caso di Covid-19 riscontrato all'ospedale elbano



PORTOFERRAIO — Il sindaco di Portoferraio e presidente della conferenza dei sindaci dei Comuni elbani per la sanità, Angelo Zini, attraverso una diretta Facebook (vedi il video in fondo all'articolo), ha ricostruito i vari passaggi messi in atto per il caso di coronavirus accertato all'Elba (leggi qui l'articolo).

Zini ha informato che l'uomo di Rio Marina di 77 anni risultato positivo al Covid-19 è sottoposto a trattamento di dialisi tre volte alla settimana presso l'ospedale di Portoferraio. La persona continuerà a fare trattamento protetto nell'ospedale elbano, se le sue condizioni rimarranno stabili. Il reparto, come avvenuto questa mattina, verrà sanificato ogni volta, prima di farvi accedere altri pazienti.

Il presidente della conferenza sulla sanità ha inoltre spiegato che è stata ricostruita la rete di contatti avuti dall'uomo, fra cui anche i volontari che lo hanno condotto in ospedale. 

Al momento per queste persone non sono stati emessi provvedimenti ma sono stati invitati a rimanere in isolamento fiduciario a casa.

Zini ha inoltre aggiunto che l'Asl lo ha informato che domani saranno effettuati i tamponi alla compagna dell'uomo risultato positivo, a medici, infermieri e Oss del reparto dialisi dell'ospedale elbano e in un secondo step  i controlli saranno estesi a tutto il personale dell'ospedale e ai volontari dei soccorsi.

Inoltre i pazienti elbani, in tutto 16, che devono sottoporsi a dialisi, di volta in volta saranno sottoposti al tampone prima di accedere ai trattamenti.

Il presidente della conferenza per la sanità dell'Elba ha inoltre informato che nell'ospedale di Portoferraio è stato attrezzato un intero reparto con 10 posti letto dedicati al Covid-19 per eventuali necessità mentre gli altri pazienti sono stati tutti concentrati nel reparto di Medicina. Tuttavia se dovessero esserci casi gravi questi sarebbero trasferiti all'ospedale di Livorno.

Zini ha inoltre espresso vicinanza nei confronti dell'uomo e della famiglia, sottolineando come sia sbagliato quanto accaduto sui social dove questa mattina si è diffusa una caccia alla ricerca dell'identità della persona con un'invasione nella sfera personale che invece deve essere assolutamente tutelata.



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cultura