Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:19 METEO:PORTOFERRAIO22°25°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 13 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
AstraZeneca, Draghi: «Cordoglio per morte Camilla, complicato ricostruire responsabilità»

Attualità mercoledì 28 ottobre 2020 ore 20:15

Covid, cinque nuovi casi positivi all'Elba

Provette per tamponi Covid

Lentamente stanno arrivando le risposte dei tamponi effettuati nei giorni scorsi e prosegue la ricerca della catena dei contatti risultati positivi



PORTOFERRAIO — All'isola Elba in tutto sono stati registrati cinque nuovi casi positivi al Covid-19. A fare il punto sull'emergenza Covid all'Elba, Angelo Zini, sindaco di Portoferraio e presidente della conferenza zonale sulla sanità, che è in stretto contatto con i vertici locali dell'Asl.

I cinque casi positivi registrati nella giornata di oggi sono così distribuiti: 1 nel Comune di Campo nell'Elba, 1 nel Comune di Capoliveri e 3 nel Comune di Portoferraio. Tre dei casi riscontrati oggi sono collegati a casi positivi già noti mentre gli altri due non risultano collegati a situazioni note.

Si confermano inoltre positivi diversi secondi tamponi effettuati ai ragazzi legati ai compleanni di due settimane fa.

In totale all'isola d'Elba dal 3 ottobre ad oggi sono stati registrati 72 casi positivi, 2 a bassa carica virale e 2 riguardanti cittadini elbani che hanno effettuato il tampone in ospedale fuori Elba, dove si trovano per altre patologie.

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato colto da un malore mentre risaliva dall'immersione nelle acque dell'Isola del Giglio. Inutili i soccorsi e le manovre di rianimazione
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Lavoro

STOP DEGRADO