Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PORTOFERRAIO12°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 11 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Terzigno, carabiniere prende a calci un ragazzo che ha le mani alzate: rischia il trasferimento

Attualità sabato 16 settembre 2017 ore 10:45

Stefano Corsini in visita all'Elba

Stefano Corsini con Enrico Rossi

il presidente dell’Autorità di Sistema del Mar Tirreno Settentrionale a Portoferraio per incontrare il sindaco Mario Ferrari e la sua Giunta



PORTOFERRAIO — Stefano Corsini, il presidente dell’Autorità di Sistema del Mar Tirreno Settentrionale si è recato due giorni fa a Portoferraio per incontrare il sindaco Mario Ferrari e la sua Giunta. Si è trattata di una visita di cortesia (i comuni elbani di Portoferraio e Rio Marina sono parte integrante dell’Autorità di Sistema dell’Alto Tirreno), ma anche un “segnale di attenzione” nei confronti di un mondo cui “non faremo mai mancare il nostro supporto”.


“L’Elba rappresenta un punto di eccellenza dal punto di vista turistico, capace di rappresentare un importante valore aggiunto per tutta la Toscana costiera – ha detto Corsini, a margine dell’incontro con il sindaco –, in questi anni come Autorità Portuale abbiamo investito su Portoferraio 8 milioni di euro in infrastrutture e in opere di manutenzione ordinaria e straordinaria, e non perderemo occasione per aiutare la crescita del turismo nell’area. Con il sindaco abbiamo una sinergia di vedute sul futuro del porto: dobbiamo comunicare un’un’identità unitaria del territorio elbano e degli altri territori di competenza dell’Adsp, e dobbiamo farlo attraverso azioni, progetti e iniziative tra loro armoniche”.

 Corsini ha partecipato alla cerimonia di intitolazione della “Banchina Elbani nel Mondo”, posta tra la radice del Molo Massimo ed il Molo Alto Fondale, condividendo la proposta del Sindaco di Portoferraio di dedicare la banchina ai numerosi elbani che dalla fine del XIX secolo fino alla seconda Guerra Mondiale sono emigrati in giro per il mondo in cerca di lavoro a causa della crisi economica.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo le recenti vicende che mettono a rischio le compagnie del gruppo Onorato è lo stesso armatore ad intervenire per spiegare cosa sta accadendo
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità