Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:PORTOFERRAIO12°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A San Siro techno ad alto volume per coprire la festa Scudetto dell’Inter

Spettacoli mercoledì 20 luglio 2016 ore 11:49

Concerto dedicato a Lucio Battisti

Gianni Dall’Aglio e Massimo Luca suoneranno i successi del grande artista con cui hanno collaborato negli anni d’oro



PORTOFERRAIO — Saranno due ore di grande musica in compagnia dei maggiori successi di Lucio Battisti, quelle in programma sabato 23 luglio in Piazza Cavour a Portoferraio. 

Organizzato dall’amministrazione comunale di Portoferraio, in collaborazione con la Pro Loco, l’evento sarà ad ingresso gratuito. Un concerto che nasce da un'idea di Gianni Dall'Aglio e di Massimo Luca, storici musicisti di Lucio Battisti, per condividere con il pubblico le stesse emozioni che loro avevano vissuto suonando nell'album Il mio canto libero. 

Durante la serata ascolteremo brani come E penso a te, La collina dei ciliegi, I giardini di marzo, Innocenti evasioni, Il tempo di morire, Vendo casa e tutti gli altri che hanno dato vita a uno dei periodi musicali più intensi della nostra storia. 

Il nostro canto Libero, questo è il titolo dell'evento, vede Gianni e Massimo con gli altri componenti della band, ritrovarsi immersi nelle atmosfere battistiane più care al pubblico impreziosendole con aneddoti che evocano le loro esperienze accanto a Lucio Battisti, con il quale hanno inciso più di 40 successi e suonato nel famoso duetto Lucio Battisti/ Mina del 1972. 

Oltre a loro la band si avvale della collaborazione di altri tre validi musicisti: Daniele Perini (piano e tastiere), Pino Montalbano (chitarra elettrica) e Franco Malgioglio (basso elettrico e voce)


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno