comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:09 METEO:PORTOFERRAIO11°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 01 dicembre 2020
corriere tv
Covid, Bassetti: «Il tampone prima di vedere i parenti a Natale? Lo sconsiglio, è fuorviante»

Politica domenica 26 luglio 2020 ore 12:33

Comune unico, "spetta ai cittadini decidere"

Simone De Rosas
Simone De Rosas

Il segretario del Pd Val di Cornia-Elba De Rosas sottolinea come i cittadini debbano essere protagonisti, non i comitati, non le forze politiche



PORTOFERRAIO — Dopo la notizia dell'improcedibilità della proposta di iniziativa popolare per il Comune unico dell'Elba che un gruppo ristretto di persone ha ricevuto dal presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, interviene Simone De Rosas, segretario Pd Val di Cornia-Elba.

"Mi lascia sempre l’amaro in bocca sentir trattare problemi complessi con la banalizzazione tipica di un certo modo di fare politica. Mutuata, certo, da quello che quotidianamente propina la tv dove, con un click sul telecomando, si risolvono agevolmente il Covid, la crisi economica, le migrazioni, i cambiamenti climatici e via andare. Il tema della semplificazione istituzionale dell’Isola d’Elba è un tema estremamente serio. Riguarda la capacità di quest’isola così bella e così difficile da amministrare di affrontare nel prossimo futuro le tante questioni aperte ormai da decenni. E oggi non più rimandabili".

Questo il commento di Simone De Rosas, segretario della federazione Pd Val di Cornia-Elba, che ha espresso il suo pensiero in un post su Facebook.

"Dotarla di una progettualità nuova, complessiva, capace di mettere finalmente al centro la sanità, le scuole, i trasporti e i servizi, l’ambiente come ricchezza territoriale. - ha spiegato De Rosas - E su tutto questo di parlare con “una voce sola”, come ci ridiciamo da tanto tempo. Di questa scelta e di quale sia la soluzione migliore per raggiungere questo fine dovranno essere protagonisti i cittadini. Senza scorciatoie di sorta.
Devono decidere loro. Non le forze politiche, non i comitati e men che meno le istituzioni superiori con imposizioni che non tengono conto delle peculiarità territoriali".

"Bene ha fatto Eugenio Giani, già nel mese di giugno, a sottolineare che questo dibattito ha bisogno di tempo e che la regione ci sarà per affiancarlo e per sostenerlo. - ha proseguito De Rosas - Ma, ovviamente, nella prossima legislatura. Quando per l’appunto ci sarà davanti il tempo per ragionare sul fine che intendiamo perseguire e studiare la soluzione migliore per arrivarci. Il resto è solo strumentalizzazione e un po’ di campagna elettorale a bassissimo costo. Non so se funziona ancora 'dalli al Piddì', ma questa volta mi pare davvero che si tratti di un assurdo".



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità