Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:32 METEO:PORTOFERRAIO13°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Senza figli l'Italia è destinata a scomparire, aiutare le coppie prioritario»

Cronaca venerdì 07 settembre 2018 ore 13:35

Cade dagli scogli al laghetto di Terranera

I soccorsi al Laghetto di terranera

Anziana turista tedesca soccorsa dagli uomini della Pubblica Assistenza di Porto Azzurro e Capoliveri in una zona di difficile accesso



PORTOFERRAIO — Una complicata situazione di soccorso sanitario si è verificata  verso le 9,30 di questa mattina presso la Costa del Laghetto di Terranera a Porto Azzurro, quando una signora tedesca  - V.E. le iniziali, di 79 anni  - è scivolata sugli scogli adiacenti la spiaggia ferrosa.

La signora, soccorsa da alcuni bagnanti, non poteva muoversi per un trauma agli arti e numerose escoriazioni e quindi è stato dato l'allarme al 118 di Livorno-Pisa.

Subito è partita dalla Pubblica Assistenza di Porto Azzurro una Ambulanza e un mezzo logistico per valutare l'intervento; i mezzi però si sono dovuti fermare alla Spiaggia di Reale, in quanto impossibilitati ad arrivare alla Spiaggia del Laghetto di Terranera distante con passaggio pedonale di oltre 600 metri tra scogli e insenature.

Le due squadre di soccorritori porto azzurrini hanno raggiunto la signora per le prime cure , immobilizzandola in apposita barella. Nel frattempo veniva allertata la Pubblica Assistenza di Capoliveri che arrivava in zona con la sua ambulanza-fuoristrada, percorrendo il difficile sentiero per raggiungere direttamente la Spiaggia.

L'intervento si concludeva con i soccorritori che hanno trasportato la signora sulla Jeep e effettuato il rendez vous con l'ambulanza di Porto Azzurro che attendeva sulla strada di Reale dirigendosi al Pronto Soccorso.

Il soccorso si è concluso positivamente, ma rimane sempre il problema del raggiungimento di queste zone costiere sempre con molte difficoltà per i soccorritori. Se fosse stato un arresto cardiaco, per esempio, lo scenario sarebbe stato decismente diverso.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si tratta della Celleriite, nuova scoperta mondiale, che prende il nome da Luigi Celleri a cui è intitolato il museo mineralogico Mum di San Piero
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità