Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO20°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 24 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Chi non salta nerazzurro è...», Berlusconi affacciato in piazza Duomo salta con i tifosi

Attualità giovedì 15 marzo 2018 ore 10:38

Blu Navy riprende i collegamenti con l'Elba

La Acciarello di Blu Navy

La compagnia annuncia il rientro in servizio sulla tratta Piombino - Portoferraio dal prossimo 23 marzo. Confermati orari e tariffe del 2017



PORTOFERRAIO — I traghetti di Blu Navy si apprestano a riprendere servizio e la compagnia sta per iniziare una nuova annata con l’obiettivo di proseguire nel suo percorso di crescita, graduale e organica.

La stagione 2018 si aprirà come da tradizione all’isola d’Elba, dove le prime corse della nave Acciarello fra Portoferraio e Piombino sono previste il 23 marzo, vale a dire il venerdì che precede il weekend pasquale. Seguirà la Sardegna, la Ichnusa infatti tornerà a navigare nelle Bocche di Bonifacio, fra Santa Teresa di Gallura (OT) e Bonifacio (Corsica), il prossimo 16 aprile.

Entrambe le navi sono di proprietà della compagnia e in questi mesi sono state sottoposte a significativi interventi di rinnovamento: fra le altre cose, tutte e due sono state interamente ripitturate, mentre sulla Ichnusa è stato rifatto anche il bar.

Blu Navy si aspetta di incrementare ancora i suoi numeri, già significativi: i segnali ricevuti dalle prenotazioni effettuate finora sono incoraggianti. Il mercato turistico italiano sembra poter infatti continuare nel trend positivo avviato da qualche anno.

Nel 2017 furono complessivamente quasi 600 mila i passeggeri trasportati complessivamente da Blu Navy fra Elba (+5% sul 2016) e Sardegna (+29%).

ISOLA D’ELBA - Linea marittima Portoferraio-Piombino

L’Acciarello anche nel 2018 effettuerà cinque corse giornaliere fra i porti di Portoferraio, con partenze alle 6.00, 9.15, 12.15 e 18.30 (alle 18.45 il martedì, mercoledì e giovedì) e Piombino, con partenze alle 7.45, 10.45, 13.45, 16.45 e 20 (alle 20.15 il martedì, mercoledì e giovedì), dal 23 marzo al 14 ottobre. La navigazione nel canale dell’Elba si completa in circa un’ora.

Dal punto di vista commerciale l’offerta non ha subito variazioni sostanziali, e i prezzi sono restati allineati ai livelli dell’anno scorso: restano confermate le tariffe agevolate per i nativi elbani e i proprietari di seconde case.

Nel 2017 il servizio all’Isola d’Elba era stato effettuato dal 7 aprile al 15 ottobre, con 1.833 corse.

SARDEGNA-CORSICA - Linea marittima Santa Teresa di Gallura-Bonifacio

Il collegamento internazionale fra le due isole sarà assicurato dalla nave Ichnusa, che dal 16 aprile al 30 settembre effettuerà quattro corse giornaliere da Santa Teresa, alle 9.00, 12.00, 17.00 e 20.00; da Bonifacio la nave salperà invece alle 7.30, 10.30, 15.30 e 18.30.

Anche su questa linea marittima la navigazione dura un’ora, e le tariffe praticate sono rimaste sostanzialmente invariate rispetto all’anno scorso, nell’ottica di venire incontro il più possibile alle esigenze sia dei turisti che dei residenti: per questi ultimi infatti il collegamento via mare resta una risorsa fondamentale vista l’elevata intensità dei rapporti commerciali fra le due isole.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Quanto è avvenuto a Procchio nei giorni scorsi sta facendo discutere sui social. Interviene anche la Fondazione Bolano a difesa dell'opera cancellata
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cultura

Lavoro

Cronaca