Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PORTOFERRAIO19°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Attualità venerdì 28 maggio 2021 ore 08:15

Blu Navy raddoppia e guarda al futuro

Il traghetto "Tremestieri" di Blu Navy

Il presidente del Cda del gruppo Vincenzo Gorgoglione: "Siamo soddisfatti, dopo tanti anni finalmente possiamo dare un servizio aggiuntivo"



PORTOFERRAIO — Oggi debutta il secondo traghetto di Blu Navy che collegherà l'Elba con Piombino fino al 26 Settembre. Si tratta del traghetto Tremestieri, nave gemella dell'Acciarello, che può ospitare fino a 220 auto.

Con il raddoppio del servizio vengono inoltre ridotte le possibili attese per l’imbarco, le due navi gemelle infatti si alterneranno in partenze programmate ogni 2 ore, secondo questo programma 6,15 - 8,15 - 10,15 – 12,15 -14,15 - 16,15 - 18,15 - 20. I clienti potranno quindi avere anche la possibilità di anticipare più agevolmente il viaggio rispetto all’orario di partenza programmato.

Vincenzo Gorgoglione, presidente del Cda di Blu Navy

"Per noi è una grande soddisfazione dopo tanti anni e dopo tanto lavoro in questa direzione. - ci ha detto - Vincenzo Gorgoglione, presidente del Cda di Blu Navy - Il traghetto che abbiamo introdotto è la nave gemella dell'Acciarello, è un mezzo capiente ed è dotato di tutti di confort per accogliere i nostri ospiti. Puntiamo all'accoglienza per dare quel valore aggiunto a cui il nostro gruppo sta lavorando da tanti anni".

Riguardo alle prenotazioni del ponte del 2 Giugno che ufficialmente scatta oggi Gorgoglione ci ha detto: "Posso dire che giorno dopo giorno c'è un importante incremento delle prenotazioni e l'andamento in rialzo ci fa sperare che ci sia una ripresa perciò mi auguro che questo possa essere un segnale positivo anche rispetto alla stagione estiva. Si vede una luce in fondo al tunnel rispetto ai mesi precedenti dove comunque non si poteva viaggiare, perciò sono molto fiducioso anche sul fatto che la situazione pandemia possa permettere una buona stagione."

Per quanto riguarda la permanenza della seconda nave sulla tratta Portoferraio-Piombino, il presidente Gorgoglione ha spiegato: "Dobbiamo programmare il futuro e vedere se possiamo riuscire a fare di più. Ovviamente tutto dipende dall'analisi dei numeri. Abbiamo mantenuto il servizio di una nave per tutto l'anno con grande sacrificio, vista anche la situazione pandemica, ma dobbiamo comunque poi valutare i dati per futuri progetti".

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La segnalazione arriva da Riccardo Nurra, ex assessore del Comune di Portoferraio, che invita gli attuali amministratori a curare il decoro urbano
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport

Attualità