Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:20 METEO:PORTOFERRAIO16°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sale su una piattaforma proibita per scattare un selfie e precipita nel vuoto: morta un’influencer russa

Attualità martedì 27 dicembre 2016 ore 09:49

Bloccato l'ascensore dell'ospedale

Il Movimento Elba2000 denuncia un malfunzionamento del nuovo ascensore a servizio del presidio ospedaliero elbano



PORTOFERRAIO — "Il nuovo ascensore dell’ospedale si è bloccato". Lo denuncia il movimento Elba2000: "La porta aperta sulla grande terrazza non si è richiusa come fa ogni volta, dopo che l’ultima persona è uscita. Con la porta aperta, nessun l’ascensore può muoversi. Nemmeno i miliardi di normali ascensori che, in tutto il mondo, salgono e scendono in palazzi e grattaceli trasportando miliardi di persone. 

Quindi, in questo, siamo nella normalità, ma solo in questo perché con gli ascensori dell’ospedale le cose non vanno come nel resto del mondo, dove, per esempio, un ascensore nuovo di zecca, deve funzionare. Certo, può succedere che, nella fase iniziale, abbia bisogno di qualche aggiustamento, ma poi deve funzionare".

"Mentre l’ascensore di cui stiamo parlando continua a non funzionare, pur avendo qualche altra ragione in più per farlo. E’ stato istallato dopo che il primo si era bloccato definitivamente. Non si tratta di un ascensore per accedere alle tribune di un campo di calcio utilizzato da sportivi scalmanati, ma serve a evitare persone, a volte anziane, di scalare 35 scalini per entrare in ospedale. 

La sua importanza dovrebbe spingere a ripararlo immediatamente. Magari lavorando anche il giorno festivo, come fanno tutti coloro che lavorano nei servizi importanti che non possono essere interrotti: treni, navi, ristoranti e, naturalmente, ospedali".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questa mattina i carabinieri hanno posto i sigilli ad una attività di vendita di materiale per edilizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Imprese & Professioni

Attualità

Sport

Attualità