QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 22°23° 
Domani 24°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 18 agosto 2019

Attualità giovedì 02 agosto 2018 ore 12:00

Anche all'Elba le fermate del bus "intelligenti"

Una fermata del bus "intelligente"

La novità presentata insieme alla nuova app "Teseo" per il trasporto pubblico locale. Su un display luminosi orari e tempi di attesa degli autobus



PORTOFERRAIO — Una nuova APP per accompagnarti nelle tue esigenze di mobilità. Con TESEO sarà possibile avere informazioni sulla mobilità e sui servizi di trasporto pubblico su gomma di tutta la Toscana Nord-Ovest, in corrispondenza dei bacini storici dove operano CTT, CAP e COPIT, ovvero nelle province di Livorno, Pisa, Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Prato ed il territorio di Empoli.
Tante informazioni sempre a portata di mano sul tuo smartphone
"Abbiamo scelto per il nome  - dicono gli ideatori dell'iniziativa - di richiamarsi ad una figura che arriva dal passato, dalla mitologia greca, è Teseo che, con l’aiuto del famoso filo di Arianna, riuscì a superare il labirinto di Dedalo. Un nome antico per uno strumento che guarda al futuro, nell’ottica di migliorare l’infomobilità e la qualità degli strumenti rivolti agli utenti del trasporto pubblico.
Quello presentato oggi è solo il primo step del percorso di realizzazione e sviluppo di TESEO, che prevede un puntuale e attento controllo sulle informazioni da inserire nella APP da parte delle aziende, attraverso un cruscotto di monitoraggio diretto e immediato. A breve saranno pubblicati i nuovi aggiornamenti di TESEO al fine di rendere la APP sempre più completa e ricca di funzionalità, fino alla possibilità di presentare agli utenti le informazioni in tempo reale, con l’indicazione dell’attesa per tutte le fermate delle linee dei territoriali interessati.
TESEO è gratuita e disponibile su APPLE STORE e GOOGLE PLAY
CTT NORD, CAP e COPIT fanno parte, insieme agli altri attuali gestori del trasporto pubblico locale toscano, del Consorzio ONE, titolare del contratto ponte biennale che regolerà il trasporto pubblico in tutta la Toscana per gli anni 2018-2019.Il contratto ponte è stato concepito per gestire il periodo transitorio in attesa del parere della Corte di Giustizia Europea e del Consiglio di Stato, garantendo comunque nuovi investimenti in tecnologia e servizi.Nel tempo la sinergia delle tre aziende si è rafforzata grazie ad esperienze e sviluppi comuni, concretizzandosi nella progettazione di un’applicazione a supporto della mobilità. L’App è stata sviluppata da Swarco Mizar srl – TTE srl – Oimmei srls ".

A Livorno in questa fase i progetti e gli investimenti in cantiere sono molti. Oltre alla nuova App nell'ambito dell'informazione agli utenti è in fase di ultimazione la realizzazione del primo lotto di 17 paline intelligenti collocate 7 nel comune di Livorno, 2 in quello di Rosignano, 2 in quello di Cecina e 6 a Portoferraio, il secondo lotto ne prevede altre 15 da collocarsi in varie aree della provincia.Sono paline che collocate alla fermata daranno le informazione sugli orari dei transiti con indicato anche l'attesa prevista per l'arrivo del bus. Tutto questo perché gli autobus avranno un controllo elettronico georeferenziato in tempo reale.

Nel prossimo autunno con l'arrivo del "tempo reale" oltre all'App e alle Paline Elettroniche ci sarà anche la nuova versione del sito ristrutturato proprio per questa importante innovazione. Anche sul web sarà possibile trovare le informazioni sugli orari, gli avvisi in tempo reale e le notizie su tutti i servizi della provincia.La realizzazione di tutti questi progetti, il dotarsi da parte dell'azienda delle tecnologie e degli apparati elettronici sulla propria flotta di autobus, determina un impegno e un investimento importante e necessario per la realizzazione di una maggiore qualità del servizio offerto.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Politica

Attualità