Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PORTOFERRAIO21°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sara Funaro eletta prima sindaca di Firenze: «Porterò il mio lato materno e femminile alla città»
Sara Funaro eletta prima sindaca di Firenze: «Porterò il mio lato materno e femminile alla città»

Attualità giovedì 21 giugno 2018 ore 18:11

Fermate autobus inaccessibili ai disabili

La pensilina installata all'ingresso di Marina di Campo

La denuncia sui social media: installate in modo da non permettere accesso con carrozzine. Lambardi: "Ci auguriamo che si intervenga immediatamente"



MARINA DI CAMPO — Lavoi in corso a Marina di Campo per l'installazione di nuove pensiline alle fermate degli autobus. Tutto bene, anzi, ottimo provvedimento da parte di chi ha ideato l'installazione. Purtoppo, però, le pensiline sono state installate in una posizione che contrasta con lo scivolo anti barriere architettoniche che era predisposto sulla piattaforma, non permettendo evidentemente l'ingresso eventuale di una carrozzina, del tipo di quelle utilizzate dai portatori di handicap.

A segnalare il clamoroso inconveniente è un post su facebook del capogruppo di minoranza di Idea Comune, l'ex sindaco Lorenzo Lambardi.

"Ci auguriamo, come hanno fatto altri concittadini - scrive  senza polemica Lambardi -  che l'Amministrazione comunale si accorga dell'errore piuttosto grave sia di progettazione che di realizzazione intervenendo subito nella rimozione di questa discriminante. Ci pare evidente che stanti così le cose, le nuove pensiline sarebbero del tutto inaccessibili a coloro che sono portatori di handicap. Fate presto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno