Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:43 METEO:PORTOFERRAIO12°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 12 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Supercoppa saudita: il tifoso prende a frustate il calciatore della squadra avversaria

Attualità mercoledì 13 novembre 2019 ore 07:00

Accensione anticipata dei riscaldamenti

Foto di repertorio

Il Comune di Portoferraio con apposita ordinanza ha previsto l'accensione anticipata con alcune prescrizioni sul limite massimo giornaliero



PORTOFERRAIO — Con ordinanza del sindaco di Portoferraio in  12 Novembre è stata autorizzata "in deroga al periodo stagionale, l'accensione anticipata degli impianti di riscaldamento nel territorio comunale con decorrenza immediata e fino alle ore 24 del giorno 14 Novembre 2019, in presenza di persistenti condizioni climatiche analoghe a quelle che giustificano l'azione del presente provvedimento, con prescrizione dell'orario di accensione giornaliero di 6 ore distribuite nell'arco della mattinata e della sera, escludendo le ore centrali del giorno".

Dal 15 Novembre 2019, data da cui decorre il calendario ordinario di accensione, dovranno comunque essere rispettate le condizioni previste all'art. 2 del Dpr 412/93 per la zona climatica "C" di accensione degli impianti che prevede l'accensione giornaliera per un massimo di 10 ore. 

"Il presente provvedimento - si legge nell'ordinanza del sindaco - sarà sospeso in caso di risalita della temperatura atta a far venir meno la condizione straordinaria che ne ha determinato l'adozione. Si fa comunque appello al senso di responsabilità dei cittadini affinché si persegua con oculatezza ogni possibile provvedimento atto al contenimento dei consumi energetici".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno