Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:15 METEO:PORTOFERRAIO23°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 23 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nicola Tanturli, il momento in cui il bimbo viene portato in salvo dai carabinieri

Sport martedì 22 novembre 2016 ore 10:22

Vittoria casalinga per la Soul Sport

Gli elbani battono l'Arpi Nova Prato e conquistano punti importanti in ottica salvezza. Capocchi: "Vittoria meritata e importante"



PORTO AZZURRO — Isola d´Elba Soul Sport - Arpi nova Prato  5 - 2 

Isola d´Elba Soul Sport: G. Festelli, A. De Crescenzo, G. De Crescenzo, A. Solforetti, S. Autiero, A. Pugi, R. Pierulivo, M. Manis, A. Romagnoli, S. Zecchini, M. Gamba, A. Luzzetti ,. Allenatore: Capocchi 

Arpi Nova Prato: A. Tiano, A. Nunziati, A. Masselli, A. Caciolli, C. Moccia, G. Apruzzese, M. Batacchi, L. Cangialosi, S. Calanna , Allenatore: Guido. 

Reti: al 3’ De Crescenzo A., Batacchi (ANP) al 27’, Manis al 38’’ e 42’’, Solforetti al 47’’, Batacchi (ANP) al 58’’, Manis al 59’’.

Altra vittoria casalinga per la Soul Sport che le permette di agganciare la penultima in classifica e portarsi a ridosso delle dirette contendenti per la salvezza. La squadra di mister Capocchi scesa in campo con cipiglio da grande squadra, passava subito in vantaggio con un bello schema d’angolo finalizzato da De Crescenzo alla sua seconda marcatura stagionale. 

La gara viveva momenti di bel futsal con Festelli e Tiano super impegnati, e per tutto il primo tempo con continui capovolgimenti di fronte fino al meritato pareggio ospite ad opera di Batacchi. La ripresa era una girandola di emozioni con gli elbani bravi a colpire in ripartenza con Manis, due volte, e Solforetti. 

Sul 4 a 1 Pugi colpiva un incrocio a portiere battuto mentre dalla parte opposta l’Arpi Nova provava il portiere di movimento e siglava il 2 a 4 ancora con Batacchi e colpiva un palo con Caciolli. Un minuto dopo Manis chiudeva la gara sul 5 a 2.

"Una vittoria meritata - commenta Capocchi - e che ci ridà morale in vista della difficile e delicata trasferta di sabato prossimo a Monsummano. I ragazzi iniziano a girare meglio e tatticamente la squadra sembra aver trovato il giusto equilibrio. E’ presto per parlare di salvezza ma ci godiamo questo momento importante. 

Vorrei ricordare, infatti, che nonostante la sconfitta, anche sabato scorso a Poggio a Caiano ce la siamo giocata con la prima in classifica fino alla fine. Abbiamo recuperato giocatore importanti e altri ne stiamo recuperando, ma sappiamo di dover lottare ogni gara, su ogni pallone per sessanta minuti,. Questo è lo spirito che voglio vedere in tutti i ragazzi". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
"Sequenza numerica utilizzata come simbolo di odio verso le forze dell’ordine". Individuati grazie alla videosorveglianza gli autori del gesto.
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Imprese & Professioni