Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:40 METEO:PORTOFERRAIO22°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il caso Viganò è lo scisma populista (e complottista) del XXI secolo?
Il caso Viganò è lo scisma populista (e complottista) del XXI secolo?

Attualità martedì 03 marzo 2020 ore 17:52

Coronavirus, un questionario per residenti e non

Foto di repertorio

In base ad una nuova ordinanza del sindaco di Porto Azzurro lo dovranno compilare tutti coloro che arrivano sul territorio dal continente



PORTO AZZURRO — Il sindaco del Comune di Porto Azzurro, Maurizio Papi, dopo l'ordinanza dei giorni scorsi sul divieto di manifestazioni sportive e sul divieto degli sportivi locali di partecipare a manifestazioni fuori Elba, dopo aver diffuso una serie di raccomandazione in cui invitava i cittadini a limitare al massimo le occasioni di socialità (vedi gli articoli correlati), oggi ha firmato un'altra ordinanza con alcune disposizioni per contrastare il contagio da coronavirus.

L'ordinanza firmata in data odierna infatti stabilisce che, per tutelare l'incolumità individuale e sociale, deve essere compilato un questionario non solo da parte dei proprietari di seconde case in arrivo nel territorio comunale di Porto Azzurro, ma anche da parte di tutti i cittadini residenti e non, provenienti dal continente e orbitanti nel Comune di Porto Azzurro.

L'ordinanza quindi stabilisce che le persone che arrivano nel territorio comunale di Porto Azzurro con qualsiasi mezzo (traghetto, aereo, imbarcazioni private o pubbliche) entro 36 ore devono compilare un questionario per l'eventuale segnalazione alle autorità sanitarie di casi sospetti di Covid-19 (coronavirus).

Nel questionario viene chiesto di indicare se negli ultimi 14 giorni si è stati in zone dove ci sono stati casi di coronavirus, se si sia stati a contatto con persone contagiate dal virus e se si hanno sintomi quali per esempio, tosse, raffreddore, febbre, cefalea, etc.

Sull'applicazione dell'ordinanza dovranno vigilare la polizia municipale e le forze dell'ordine.

L'ordinanza completa e il questionario sono allegati in fondo all'articolo in pdf.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questa la causa più probabile del forte boato avvertito in modo forte all'Elba ma anche sulla costa toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Politica

Attualità