Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:35 METEO:PORTOFERRAIO9°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Cronaca sabato 18 luglio 2020 ore 18:15

Picchia la compagna davanti ai figli, arrestato

Carabinieri di Porto Azzurro

La donna dopo aver subito violenze è stata visitata al Pronto soccorso dove le è stata riscontrata una prognosi di sette giorni.



PORTO AZZURRO — Nei giorni scorsi i carabinieri della Stazione di Porto Azzurro sono intervenuti per prestare soccorso ad una donna vittima di violenze da parte del compagno. Secondo quanto riferiscono i carabinieri, la donna, dopo essere stata aggredita per l'ennesima volta dal compagno davanti ai figli minorenni, è stata spinta fuori casa e lasciata in strada.

A quel punto la giovane donna ha contattato i carabinieri che sono intervenuti sul posto. La donna ha raccontato quanto avvenuto ed ha mostrato le lesioni che le sarebbero state procurate dal compagno nei giorni precedenti.

L’attività info-investigativa subito avviata dai carabinieri ha consentito di ricostruire dettagliatamente la vicenda e trovare elementi di riscontro alle dichiarazioni rese dalla signora, che qualche giorno prima era stata addirittura aggredita dall’uomo in modo violento davanti ai figli inermi e spaventati.

Sul posto è intervenuta anche un'ambulanza e la donna è stata trasportata e visitata presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Portoferraio, dove le sono state riscontrate contusioni, ematomi ed ecchimosi diffuse con prognosi di 7 giorni.

Nei confronti dell’uomo, un 29enne, sono quindi scattate le manette per il reato di maltrattamento in famiglia aggravato e lesioni. L'uomo è stato portato presso la Casa circondariale “Le Sughere” di Livorno.  A seguito dell’udienza di convalida per l'uomo sono stati disposti gli arresti domiciliari presso l’abitazione dei propri familiari, residenti fuori Regione, con l’installazione del braccialetto elettronico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato condotto in carcere con l'accusa di violenza sessuale e lesioni nei confronti di una ragazza che lavorava in un locale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità