Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PORTOFERRAIO15°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, i tifosi del Marocco festeggiano il passaggio ai quarti

Cronaca giovedì 15 dicembre 2016 ore 09:03

Gomme tagliate agli elbani in trasferta

Pericoloso atto vandalico ai danni delle auto dei produttori elbani invitati a esporre alla Biennale Enogastronomica di Firenze



PORTO AZZURRO — Uno sgarbo che cancella secoli di Storia: Elba isola medicea che sotto la guida della casata fiorentina ha raggiunto i massimi splendori e, più recentemente, un Viola Club isolano attivo e benvoluto nel capoluogo regionale.

Così non è stato invece per la delegazione elbana che ha partecipato alla Biennale Enogastronomica che si è appena conclusa a Firenze dove alcuni dei rappresentati delle 16 aziende elbane invitate hanno trovato la sgradevole sorpresa delle gomme tagliate ai propri mezzi.

Il fatto, accaduto pochi giorni fa, è stato raccontato dal produttore Antonio Arrighi, durante il quotidiano appuntamento con l'Edicola Elbana Show: "La manifestazione - spiega Arrighi - si è tenuta alla struttura dell'Ipercoop di Gavinana. Noi avevamo parcheggiato alcuni mezzi nei pressi dell'ingresso per le operazioni di scarico della merce e al ritorno, a quelle auto che avevano segni di riconoscimento elbani come adesivi o gagliardetti, sono stati forati i pneumatici.

Proprio davanti al parcheggio c'era un gommista che subito non ha voluto darci una mano, c'è voluta una cassa di birra elbana, per fargli cambiare idea".

L'atto vandalico avrebbe potuto avere ben altro esito: "La cosa grave è che a uno di noi la gomma non si è sgonfiata subito ma è scoppiata in superstrada e poteva essere veramente pericoloso. Fortunatamente pioveva e viaggiavano piano altrimenti sarebbe potuto essere veramente grave".

La prova di un atto mirato è data dal fatto che chi aveva parcheggiato i mezzi nei pressi dell'ingresso non ha avuto problemi mentre è stato preso di mira solo chi esponeva le tre api in bella vista.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Puntuale, come ogni domenica, il cinghiale scende in parse per cercare cibo e così placare la sua fame
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità