Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:05 METEO:PORTOFERRAIO12°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Inter, la festa infinita nello spogliatoio dopo la vittoria

Cronaca venerdì 27 dicembre 2019 ore 18:57

​Cannabis, un esposto contro il divieto del Comune

Foto di repertorio

E' battaglia legale sul divieto di coltivare e vendere la cannabis light che è stato approvato dal Consiglio comunale di Porto Azzurro



PORTO AZZURRO — Il Consiglio comunale di Porto Azzurro il 12 Novembre scorso ha approvato una delibera con cui vieta di coltivare e vendere su tutto il territorio comunale cannabis (canapa) light, attività invece riconosciuta dalla legge n. 242 del 22 Dicembre 2016. Tale legge infatti consente la produzione e la vendita di cannabis con Thc fino allo 0,6 per cento, in deroga a quanto prevede il “Testo Unico Stupefacenti” (D.P.R. n. 309/1990). A questo poi si aggiunge anche la recente sentenza della Corte di Cassazione che permette la coltivazione di cannabis però  per solo uso privato, pur mettendo alcuni paletti.

Alla base delle motivazioni del divieto del Comune di Porto Azzurro il sindaco Maurizio Papi, durante la discussione in Consiglio comunale, aveva parlato della pericolosità della cannabis, sottolineando come si tratti solo del primo gradino di accesso alle droghe.

Contro questa decisione però si è opposto il titolare dell'azienda agricola Fiori di Canapa  del dottor  Fabrizio Orsini di Porto Azzurro che tramite il suo legale, Giacomo Bulleri, ha presentato un esposto ed il ricorso al Tar contro la delibera del Consiglio comunale, come riportato sul sito web Canapaindustriale.it e come ci ha confermato lo stesso Orsini.

Fabrizio Orsini, che è un farmacista, ci ha spiegato che la sua azienda ha una sede centrale ma ha campi di coltivazione decentrati in varie zone, una delle quali dovrebbe essere appunto nel Comune di Porto Azzurro dove attualmente risiede.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Controlli intensificati da parte dei carabinieri per garantire la sicurezza sulle strade elbane. Ecco il report
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Sport

Attualità