QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 20 gennaio 2020

Cronaca venerdì 06 dicembre 2013 ore 18:50

Pesca abusiva, controlli e denunce della Capitaneria



ISOLA D'ELBA - Dopo l’intenso lavoro di prevenzione e controllo che ha caratterizzato – con numeri significativi – la passata stagione estiva, continua ad essere mantenuta alta l’attenzione da parte della Guardia Costiera di Portoferraio contro gli illeciti ed abusi sul litorale e sul mare dell’isola.
Nella giornata di giovedì 5 dicembre, nella tarda mattinata, una pattuglia di militari in servizio, in località S. Giovanni, ha proceduto a fermare un pescatore subacqueo trovato in possesso di un quantitativo di molluschi molto superiore a quanto consentito per coloro che praticano in maniera amatoriale tale attività. Il subacqueo è stato dunque sanzionato amministrativamente e si è proceduto al sequestro del pescato.
Nella giornata odierna invece durante un controllo in mare della motovedetta, è stata rinvenuta – nel tratto di mare antistante la località Procchio – una rete da posta, collocata abusivamente e senza le previste segnalazioni, quindi anche molto pericolosa per la navigazione degli altri natanti.
L’attrezzo – della lunghezza di oltre trecento metri – è stato recuperato e sequestrato dagli uomini in divisa, che stanno procedendo agli accertamenti per risalire agli autori di tali comportamenti. A riprova del danno che tali condotte illecite possono causare è significativo il fatto che nella rete sequestrata, oltre al normale pescato, siano state rinvenute anche carcasse di cormorani ed altri uccelli marini, evidentemente rimasti imbrigliati nella rete.


Tag

Sardine a Bologna, da Pif a Manuel Agnelli, ecco chi c'era nella piazza alternativa al sovranismo - Il videoracconto

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cronaca