Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Politica mercoledì 11 marzo 2015 ore 10:02

Pellegrini:"Bravo Del Mastro, ora serve confronto"

La capogruppo di minoranza consiliare plaude al lavoro dell'amministrazione sui beni demaniali ma chiede un confronto sull'utilizzo futuro



PORTOFERRAIO — "Finalmente cedute le proprietà del Demanio dello Stato che entrano nel Patrimonio del Comune di Portoferraio! Una notizia che aspettavamo da tempo, un percorso iniziato nel 2013, con la richiesta di acquisizione degli 11 beni, avanzata dall’allora Amministrazione Comunale all’Agenzia del Demanio e che ha comportato un lavoro intenso e attento, prima politico poi tecnico, portato avanti insieme all’Ufficio Demanio del Comune.

Nel novembre 2014, in occasione del Consiglio Comunale, in risposta ad una nostra interpellanza, l’Assessore Del Mastro ci rassicurò sulla volontà dell’attuale Amministrazione di proseguire nel lavoro complesso di acquisizione dei beni che avevamo già avviato ed è stato di parola. Vogliamo ringraziarlo perché, come giustamente ha dichiarato, alcuni di questi beni possono essere un valido punto di partenza per lo sviluppo della nostra città, con una progettualità che integri i beni già ristrutturati e fruibili, come i Forti, le Mura Medicee, la Porta a Terra e la Porta a Mare, con i nuovi beni, si pensa in particolare alle Gaelazze, al Teseo Tesei, al Palazzo ex Posta, situati in luoghi strategici per Portoferraio.

Ci auguriamo che in un ormai prossimo consiglio comunale (è dal 29 dicembre che non ci riuniamo), ci venga offerta la possibilità di un confronto sulle idee progettuali che l’Amministrazione intende proporre per l’uso dei beni acquisiti. La nostra piena disponibilità al confronto serio e costruttivo l’abbiamo già formulata nel Consiglio Comunale del novembre 2014, la rinnoviamo in questa circostanza".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ruggero Barbetti, già sindaco e vicesindaco di Capoliveri, interviene per fare chiarezza sulle vicende giudiziarie in corso sul territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità