Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Letizia Moratti balla e canta con Ivana Spagna sulle note di «The Best»

Spettacoli martedì 08 luglio 2014 ore 20:59

Napoleone in visita a Rio Marina

Figuranti con il sindaco Galli

Il 10 luglio la rievocazione storica



RIO MARINA — Una grande rievocazione attende il comune di Rio Marina che il 10 luglio realizzerà un importante evento sul proprio territorio. Protagonista sarà naturalmente  il Bicentenario Napoleonico perchè quando Napoleone arrivò all’isola d’Elba riservò proprio la sua prima visita al paese di Rio Marina.

Qui all'epoca, parliamo del 1814, si trovava l’amministrazione delle miniere, da cui derivavano gli introiti più importanti per l’economia del nuovo regno. 

L’Imperatore, lungimirante e pieno di idee, scelse dunque Rio Marina per la sua prima visita ufficiale, non limitandosi però solo alle miniere di ferro, qui Napoleone fece anche riaprire le cave di marmo di Ortano e nel centro del paese pensò all'apertura di un importante atelier di scultura che produceva oggetti di arredamento e utensili, molto ambiti dai visitatori del tempo. 

Si interessò anche dell’ampliamento del porto e della Torre del Giove e scelse il Palazzo governativo come sua dimora del versante orientale dell’Isola. 

“Ripercorriamo molto volentieri queste vicende storiche, che purtroppo nel corso degli anni sono state accantonate, - spiega il sindaco di Rio Marina Renzo Galli - e vogliamo lavorare affinché questa rievocazione diventi un appuntamento fisso all’interno delle feste tradizionali del paese. 

L’influenza di Napoleone è stata importante per lo sviluppo di questo territorio e della sua economia, un territorio che a quel tempo proprio per la presenza delle miniere era uno dei centri più vitali dell’Isola d’Elba”.

Dalle ore 11 ci sarà il mercato storico ottocentesco, animato con figuranti e persone in costume d’epoca. Alle 18 ci sarà l’arrivo di Napoleone accompagnato dal suo Corteo e dalla Guardia imperiale, con
partenza dalla piazza di fronte alla Chiesa di S. Barbara, all’ingresso del paese.

Il corteo seguirà le tappe di Via Principe Amedeo, Zona mercato Via Appiani, Piazza Mazzini, Via Scappini, Terrazza degli Spiazzi, dove alla presenza delle Autorità si svolgerà l’alzabandiera, Calata dei Voltoni e zona porto, Via Roma, Via Magenta e sede dell’amministrazione delle miniere. 

La tappa finale della sfilata sarà in Piazza S. D’Acquisto per l’aperitivo con Napoleone. 

Durante il suo percorso Napoleone si imbatterà in scene della vita quotidiana di allora, anche con qualche sorpresa.

Ma la giornata di festa proseguirà anche nella sera quando alle ore 21.00 in Piazza Mazzini, sempre alla presenza di Napoleone e della sua Corte, si svolgerà il Gran Ballo in costume d’epoca.

L’evento, che coinvolge tutta la comunità di Rio Marina, è organizzato con la collaborazione di Pro Loco di Rio Marina e Cavo, Comune di Rio Marina, Operatori economici e Associazione La Petite Armée con la regia dell’architetto Leonello Balestrini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I proprietari ormai anziani devono trasferirsi in paese e cercano una sistemazione per il pony. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Attualità

Attualità