Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PORTOFERRAIO13°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Attacco di droni russi a Odessa, in Ucraina. Almeno 2 morti e 7 feriti

Attualità giovedì 30 agosto 2018 ore 16:27

Moby, la linea Piombino-Olbia solo per passeggeri

L'imbarco per la Sardegna da Piombino

L'annuncio di Achille Onorato: il cargo toscano sarà accentrato su Livorno. “Non si perderanno posti di lavoro, servizio più veloce e frequente”



PIOMBINO — Moby accentra il cargo toscano a Livorno: la linea Piombino – Olbia resterà solo per i passeggeri. A renderlo noto è il quotidiano on line specializzato www.ship2shore.it

L'allarme a dire la verità era stato lanciato  dalla segreteria toscana del sindacato UGL, che aveva annunciato che  Moby dalla settimana prossima avrebbe cancellato la linea fra Piombino e la Sardegna.

Immediata la precisazione di Achille Onorato, amministratore delegato del gruppo cui fanno capo anche CIN Tirrenia e Toremar, presenza storica del porto piombinese e dal dicembre 2017 terminalista in partnership con l’agenzia marittima Miele e la Compagnia Portuali.

Onorato ha spiegato  come la decisione riguarderà solo la parte cargo, che la compagnia vuole accentrare a Livorno per ragioni di economie di scala.

“La compagnia, per andare incontro alle mutate richieste di mercato, è obbligata a concentrarsi su Livorno”,  ha infatti puntualizzato a www.ship2shore.it Onorato, precisando però che “tale concentrazione non comporterà nessuna perdita di posti di lavoro. Anzi, il servizio sarà più efficiente, veloce e le frequenze saranno aumentate”. 

 “La compagnia  - ha aggiunto l'armatore - continuerà a mantenere un ingente numero di partenze da Piombino per la Sardegna, mentre il gruppo continuerà il suo piano di espansione e di creazione di posti di lavoro e di occupazione nella città di Piombino”.

Il sindacato  UGL ha comunque chiesto un incontro all’Autorità di Sistema Portuale di Livorno/Piombino, evidenziando come “la realizzazione delle nuove banchine a est della diga foranea  avrebbe dovuto essere un crocevia importante per lo sviluppo del porto con i fondali a 20 metri; invece registriamo la perdita, in questo ultimo anno, sia di movimentazione commerciale che di quella turistica”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il casting è organizzato da Banijay Studios Itay che cura la produzione della serie tv per Mediaset. Nel cast anche Anna Valle
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità