QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 4° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 22 gennaio 2019

Attualità martedì 24 luglio 2018 ore 13:40

Moby sarà "incorporata" in Tirrenia

immagini di repertorio

Entro il 2018 la fusione, lo rendono noto i sindacati. Non dovrebbero esserci esuberi, verrebbe riorganizzato il lavoro amministrativo



PORTOFERRAIO — Entro il 2018 Moby sarà "fusa per incorporazione" in Tirrenia. a renderlo noto è una  comunicazione dei sindacati confederali FILT CGIL, FIT CISL e Uiltrasporti che, nei giorni scorsi, si sono incontrati  con i vertici del gruppo.

“Ci è stata data - scrivono in una nota i sindacati -  un’informativa di massima che, in sintesi, evidenzia l’apertura di un percorso, già in atto,  da parte di entrambe le società,  che dovrebbe portare alla fusione per incorporazione di Moby in Tirrenia CIN”.

Secondo i sindacati l'operazione  “si svilupperebbe in varie fasi e a tappe ovvero con la presentazione di un progetto tecnico/giuridico già depositato presso il tribunale di Milano e con un conseguente cronoprogramma di eventi a partire dl coinvolgimento della struttura finanza di entrambe le società in questione fino all’approvazione da parte delle rispettive assemblee ordinarie dei soci”. 

Al termine  di questo progetto di fusione non dovrebbero essere previsti esuberi. “È stata invece prevista la possibilità, fermo restando le attuali sedi di lavoro, di una riorganizzazione del lavoro per il settore amministrativo che - conclude la nota del sindacato -  verrà prioritariamente presentata alle  organizzazioni sindacali".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità