QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 23°23° 
Domani 24°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 16 agosto 2018

Cultura giovedì 14 giugno 2018 ore 18:00

Prestigioso premio per l'elbana Valentina Spinetti

La premiazione di Valentina Spinetti a Valenzano

Il suo libro "Oltre il buio le stelle" vincitore nel premio letterario nazionale di Valenzano. Per lei riconoscimenti anche in campo fotografico



MARINA DI CAMPO — L'elbana Valentina Spinetti, di Marina di Campo, da alcuni anni residente a Urbino, ha vinto il 10 giugno di quest’anno un prestigioso premio letterario nazionale a Valenzano, in provincia di Bari, con il libro, pubblicato da Aras Edizioni, Fano, 2017, dal titolo Oltre il Buio le stelle, Storia di Monica Crinelli, scritto insieme a Carla Ferri, la madre della ragazza su cui è incentrata la storia. 

La premiazione è avvenuta nel Castello di Valenzano durante una solenne cerimonia abbellita da musica e canti lirici. Il Premio Martucci Valenzano è riconosciuto con la medaglia d’oro del Presidente della repubblica. 

I riconoscimenti per Valentina non finiscono qui: sempre in Puglia, precisamente a Rodi Garganico (FG), il due giugno, le è stato assegnato il primo premio per il racconto “Il canale di Panama” al Premio di Letteratura, Fotografia e Arti Figurative “Creatività itinerante”.

Andando a ritroso, il 23 maggio ha ricevuto a Bari il Premio dell’Organizzazione alla Mostra Concorso di Arte e fotografia “Palabra en el Mundo”, tenutasi nel Palazzo della città metropolitana. La didascalia della motivazione del premio riporta la seguente dicitura. “Un’immagine davvero particolare, dai contorni “poeticamente” sfumati, coglie un momento giocoso, che allevia il peso sopportato dalle due donne e diventa metafora di un modo di affrontare con leggerezza una vita di stenti, in contrasto stridente con il nostro mondo di benessere e quale tacita accusa all’ingiustizia sociale che mina la pace.”

Valentina Spinetti è nata all'isola d'Elba nel 1963, ha compiuto gli studi universitari a Pisa e vive attualmente a Urbino, dove si occupa di geografia, letteratura e pedagogia interculturale. Ha pubblicato su riviste specializzate numerosi studi sulle tragedie sociali avvenute in differenti luoghi del mondo. Grande viaggiatrice e appassionata di fotografia, ha visitato moltissimi paesi in Africa, Asia, America Latina e Centro America, con un approccio non turistico, condividendo il più possibile la cultura locale e il rispetto per l'ambiente. Per questo si impegna nella divulgazione della conoscenza di luoghi e culture, attraverso un approccio ecosostenibile, con l’Angolo dell’Avventura di Pesaro e Urbino, di cui è la responsabile dei Caffè Letterari.

Negli ultimi anni ha unito la passione per la fotografia a quella per la narrativa, pubblicando nel 2010 il suo primo romanzo, ambientato in Oman, “Le ragazze dai bracciali tintinnanti”, con il quale ha avuto numerosi riconoscimenti. Molti suoi racconti, precedentemente premiati in concorsi letterari, fanno parte di opere miscellanee, nate per il sostegno di associazioni umanitarie.

Attualmente è impegnata nella realizzazione di documentari fotografici e collabora con il corso di Pedagogia Interculturale, presso l’Università di Urbino “Carlo Bo”.

Nel 2017 è uscito il libro Oltre il buio le stelle, scritto con Carla Ferri.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Attualità