Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO14°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, l'esercito israeliano attacca con forze aeree e truppe via terra

Attualità mercoledì 21 aprile 2021 ore 15:21

Terminata la riqualificazione di via Murzi

Gli interventi hanno interessato anche il giardino della scuola che in parte sarà utilizzato per un progetto didattico sulle erbe aromatiche



MARCIANA MARINA — Nel paese di Marciana Marina sono conclusi i lavori di riqualificazione di Via O. Murzi. Lo ha reso noto l'amministrazione comunale spiegando che il progetto prevedeva la realizzazione di nuovi parcheggi con spostamento della pista ciclabile a ridosso della scuola, così da ricongiungersi al tratto che arriva direttamente davanti all’ingresso principale dell’edificio. 

"La realizzazione dei nuovi parcheggi - fa sapere l'amministrazione comunale di Marciana Marina- permetterà l’eliminazione dei pochi posti auto nel primo tratto di Viale Margherita, restituendo una maggiore tranquillità ai pedoni. L’intervento ha riguardato anche il giardino della scuola, ormai da anni reso inutilizzabile a causa dell’enorme ammasso di radici che ne avevano disconnesso la superficie rendendone pericolosa la normale fruizione da parte degli alunni, in particolare dei più piccoli". 

"Di concerto con le insegnanti e con gli alunni si è condiviso un progetto di ripiantumazione dell’area con un agrumeto - aggiungono dal Comune - ed è stata seminata a prato tutta la superficie utile riservando un piccolo plateatico da attrezzare con tavoli e sedute. A sinistra del vecchio ingresso è stato lasciato un ambito che sarà utilizzato direttamente dalla scuola sulla base di un preciso progetto, nella realizzazione del quale i ragazzi saranno parte attiva. Il progetto prevede la messa a dimora di piante aromatiche e la realizzazione di un “rock garden” con la piantumazione di alcune varietà piante grasse. Tutto questo con la precisa finalità di sensibilizzare i piu’ più giovani alla cura ed al mantenimento del verde nell’ottica di una piu’ consapevole educazione ambientale".



Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si tratta della Celleriite, nuova scoperta mondiale, che prende il nome da Luigi Celleri a cui è intitolato il museo mineralogico Mum di San Piero
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Franco Bonciani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità