Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Tarquinio e Vannacci. La nuova moda del 2024 è il candidato pret-à-porter

Attualità venerdì 23 giugno 2017 ore 11:04

Legambiente segnala nuovi spiaggiamenti all'Elba

L'associazione ambientalista chiede che Parco, Comuni, Regione e Ministero si costituiscano parte civile contro i criminali del mare



MARCIANA MARINA — La cera di idrocarburi finita sulle spiagge dell'Elba è tornata. Continuano, infatti, ad arrivare segnalazioni della presenza di grumi come il caso del Bagno a Marciana Marina.

"Anche se Arpat dice che 'il materiale presenta solubilità in Toluene e n-Esano, mentre risulta insolubile in solventi polari quali Acetone, Metanolo, DMF. Punto di fusione compreso tra 70 °C e 78 °C.', - ha segnalato Legambiente - alcuni bagnanti e volontari che hanno raccolto il materiale segnalano, oltre a un forte odore di idrocarburi, che le forti temperature di questi giorni, ancora più alte a livello del suolo sabbioso o ghiaioso delle spiagge, provocano lo scioglimento delle schiume".

"Dopo il pronto intervento della Capitaneria di Porto di Portoferraio e il recupero di circa 350 chilogrammi di materiale sintetico comunque inquinante e mentre si attende che Arpat renda note le 'ulteriori determinazioni volte al corretto smaltimento come rifiuto dei materiali raccolti', invitiamo tutti a segnalare subito eventuali spiaggiamenti o presenza in mare di schiume sintetiche al Comune nel quale ricade la spiaggia interessata e alla Capitaneria di Porto", hanno aggiunto da Legambiente che chiede di individuare i responsabili dello sversamento e che Comuni colpiti, Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, Regione Toscana e Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare si costituiscano parte civile e chiedano i danni a questi criminali ambientali. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un giovane è stato soccorso dai volontari della Pubblica Assistenza su un sentiero impervio e poi trasferito in elisoccorso fuori Elba
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Attualità