Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:21 METEO:PORTOFERRAIO26°30°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Vannacci degradato: «Il gruppo dei Patrioti è fluido, per me ci saranno nuove opportunità»
Vannacci degradato: «Il gruppo dei Patrioti è fluido, per me ci saranno nuove opportunità»

Attualità giovedì 16 febbraio 2023 ore 15:51

Risparmio energetico per le due Marciana

Anche i due Comuni del versante occidentale dell'isola aderiscono all'iniziativa "M'illumino di meno" di Radio Rai 2



MARCIANA MARINA-MARCIANA — Il Comune di Marciana Marina aderisce anche nell’edizione 2023 all’iniziativa ambientale “M’illumino di meno”, promossa e organizzata dalla trasmissione radiofonica Caterpillar insieme a Rai Radio 2 e Rai per la Sostenibilità, aderendo alla Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili.

Prosegue, così, anche in questo 2023 il percorso avviato da tempo dal comune marinese per promuovere iniziative per la tutela e il rispetto dell’ambiente e la sensibilizzazione della comunità locale ai temi dell’ecosostenibilità.


“Questa sera 16 febbraio – spiega l’amministrazione comunale – a partire dalle ore 19,00 fino alle 20,00 l’illuminazione pubblica sul lungomare Viale Regina Margherita, al monumento della Torre e nei giardini pubblici di Scali Mazzini si spegnerà contribuendo, insieme a tutte quelle realtà locali italiane che si uniranno in questa iniziativa, a dare un segnale forte sui temi del risparmio energetico e della tutela dell’ambiente.
Lo scopo è quello di sensibilizzare la collettività sugli stili di vita sostenibili e diffondere una maggiore consapevolezza sulle conseguenze del consumo energetico indiscriminato così da educare ad una riduzione degli sprechi.
Marciana Marina è da anni impegnata su questo tema che è ormai prioritario a livello internazionale e continuerà a farlo, con iniziative coerenti in tutti settori di intervento di competenza dell’ente locale quali ad esempio la promozione di manifestazioni culturali sui temi della biodiversità e dell’ecosostenibilità, l’organizzazione con il mondo associazionistico di iniziative sportive legate alla migliore conoscenza e al rispetto del territorio, il rafforzamento del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti con il metodo porta a porta, l’introduzione di una nuova illuminazione pubblica a risparmio energetico su tutto il territorio comunale nell’ottica del perseguimento di una maggiore efficienza energetica.
L’ambiente è il nostro bene più prezioso ed è un dovere dare il nostro contributo perché questo bene sia preservato per le generazioni future anche aderendo ad iniziative come questa”.

Stasera verrà spenta la luce della sede comunale anche a Marciana.

L’amministrazione invita la cittadinanza ad aderire a questo “silenzio energetico simbolico”, un semplice gesto di spegnimento della luce che in questo momento di aumento dei prezzi dell’energia e del conflitto in corso diviene anche gesto di pace.

Il Comune di Marciana aderisce all’iniziativa in accordo con gli obiettivi dell’Amministrazione volti a diminuire le emergenze ambientali come per esempio con la limitazione dell’uso della plastica e l’incremento della Raccolta Differenziata Porta a Porta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di oltre 60anni è stato arrestato dai carabinieri per spaccio di droga. Per lui sono stati disposti gli arresti domiciliari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca