Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:11 METEO:PORTOFERRAIO22°25°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 02 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Jacobs: «Sono solo nato in Texas, l'Italia è la mia Nazione». Tamberi: «Sono l'uomo più felice al mondo»

Attualità domenica 28 gennaio 2018 ore 09:55

Giorno della Memoria, la celebrazione della scuola

Tutti al Cinema di Marciana Marina, per assistere alla proiezione del film “Un sacchetto di biglie” , hanno partecipato anche studenti di Marciana



MARCIANA MARINA — La scuola secondaria di Marciana Marina ha celebrato degnamente la ricorrenza del 27 gennaio, Giorno della Memoria. Gli alunni delle tre classi, accompagnati dai loro insegnanti, hanno avuto a loro completa disposizione il Cinema di Marciana Marina, per assistere alla proiezione del film “Un sacchetto di biglie” e svolgere altre attività correlate. Hanno partecipato alla manifestazione anche gli alunni di Marciana Alta.

L'iniziativa, voluta dall'Amministrazione Comunale e concordata con gli organi della scuola per onorare il Giorno della Memoria, si è svolta in un'alternanza di interventi parlati e momenti musicali, con brani (tra cui “Auschwitz” di Guccini) eseguiti con vari strumenti dagli alunni stessi, guidati dal loro professore. A conclusione di tutto, la proiezione del bel film di Christian Duguay, molto toccante, che è stato seguito con interesse da tutti.

In apertura di manifestazione, Santina Berti, consigliere comunale con delega all'istruzione, ha portato ai ragazzi il saluto del Sindaco e dell'Amministrazione tutta, e ha spiegato il significato di questa ricorrenza, auspicando che iniziative come questa aiutino i nostri ragazzi a crescere con i giusti valori e a trasformarsi in donne e uomini tolleranti e rispettosi di qualsiasi diversità.

È poi intervenuto il professor Michele Intorcia, che si è soffermato sulle circostanze storiche che portarono a quei drammatici eventi e ha fornito notizie e particolari anche raccapriccianti sulle deportazioni, sulle persecuzioni, sulla vita nei lager: a giudicare dal silenzio e dall'attenzione con cui è stato seguito, le giovani coscienze dei nostri alunni devono essere rimaste colpite.

L'Amministrazione Comunale di Marciana Marina ringrazia tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell'iniziativa.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'anziana si è sentita male dopo aver visto che l'appartamento vicino al suo stava andando a fuoco. Inutili i tentativi di salvarla
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Cronaca