Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PORTOFERRAIO18°31°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 19 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il ponte della vergogna: flop della logistica americana
Gaza, il ponte della vergogna: flop della logistica americana

Politica martedì 11 luglio 2023 ore 13:11

Sporting Club, "salvare la stagione turistica"

Una interrogazione del gruppo di minoranza consiliare "Per Marciana Marina" chiede conto dei lavori in corso



MARCIANA MARINA — Il Glgruppo di minoranza consiliare “Per Marciana Marina”, composto da Flavio Mazzei, Alberto Citti, Francesco Lupi ha presentato una interpellanza sulla situazione dello Sporting Club.

"Come gruppo di minoranza, - scrivono i consiglieri in una nota - presentiamo la seguente interpellanza urgente circa la situazione in essere al centro sportivo comunale.E’ risaputo che i ragazzi dello Sporting Club gestiscono da tempo e faticosamente gli impianti sportivi comunali, ma soprattutto l’associazione è l’unica che agisce durante la stagione turistica per offrire numerosi servizi ricreativi ai residenti e agli ospiti di Marciana Marina. L’associazione sportiva si sta impegnando per mettere a disposizione gli spazi comunali a chi ne fa richiesta, al meglio delle proprie possibilità; non è colpa loro se a luglio inoltrato l’area si presenta come un cantiere diffuso che non dà bella mostra di sé e che danneggia l’immagine stessa del centro".

"Pertanto - proseguono -  dobbiamo segnalare la situazione spiacevole che si è creata all’interno del centro sportivo per via del cantiere della palestra e alcuni ritardi di consegna e sollecitiamo l’Amministrazione a intervenire per salvare la seconda parte della stagione. L’Amministrazione Allori non si è mai nascosta e ha sempre sostenuto lo Sporting Club con interventi e contributi, ma non è possibile che quasi a metà luglio l’associazione alla quale di recente è stata affidata la gestione quinquennale degli impianti, debba far fronte a numerosi disagi, non solo estetici, dovuti alla mancanza di due campi da tennis che ovviamente comporta una cospicua perdita di incassi. Alla firma del contratto furono affidati loro tre campi da tennis outdoor: uno è area di cantiere e perciò inutilizzabile, mentre l’altro, di recentissima edificazione, è stato costruito male ed è oggetto di sistemazione. Doveva essere pronto a giugno ma ancora si presenta come una distesa di cemento in attesa della pavimentazione prevista. A nostro avviso, la scelta di aprire il cantiere della palestra a ridosso della stagione è stata una scelta sbagliata e inopportuna, se si considera l’estrema lentezza con cui stanno proseguendo i lavori, oltretutto prevedibile di questi tempi. Inoltre, scendendo verso la piscina, è impossibile non notare il materiale di cantiere sparso e ammonticchiato ai lati della strada che ci porta a dubitare anche delle più semplici norme di sicurezza".

Perciò i consiglieri di minoranza nel documento chiedono di "conoscere i motivi per i quali a metà luglio il centro sportivo comunale versa in tali condizioni e perché l’Asd Sporting Club non può ancora disporre di tutti gli impianti concessi loro in affidamento".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I cittadini presenti nella zona sono subito intervenuti per paura che l'incendio di estendesse. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri forestali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità