Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gilda Sportiello, deputata 5stelle alla Camera: «Ho abortito e non me ne vergogno»

Sport venerdì 21 aprile 2023 ore 16:30

Per un mare più pulito e accessibile a tutti

L'assessore regionale Baccelli, la sindaca Allori e il velista Rossato

Il velista Marco Rossato sta facendo il giro dei porti e delle marine toscane per sensibilizzare su questi importanti temi



MARCIANA MARINA — E’ partito questa mattina a bordo della sua imbarcazione a vela Tornavento, dal porto di Marciana Marina il velista Marco Rossato, divenuto famoso nel 2018 per un’impresa senza precedenti: quella di aver circumnavigato l’Italia totalmente da solo, in barca a vela, nonostante la sua disabilità. Il primo velista paraplegico a circumnavigare l’Italia in solitaria, dunque, ma anche un velista così innamorato del mare e dello sport, da decidere di condurre le sue imprese veliche per lanciare due importanti messaggi di carattere sociale: rendere sempre più accessibili i porti a ogni individuo e rispettare l’ambiente.

Marco Rossato

Oggi Marco con la sua associazione “I Timonieri Sbandati” sta facendo il giro dei porti e delle marine della Toscana per un mare più accessibile e pulito per tutti.

Sulla sua imbarcazione questa mattina è salita per un saluto di benvenuto e un momento di confronto il sindaco di Marciana Marina Gabriella Allori.

Presente anche l’assessore regionale alle Infrastrutture, mobilità e governo del territorio Stefano Baccelli che ha proseguito il viaggio in barca a vela insieme a Marco.

“L’esempio e il messaggio che abbiamo ricevuto questa mattina da Marco Rossato, - commenta la sindaca di Marciana Marina Gabriella  Allori - sono straordinari, perché sono espressione di un nuovo modo di intendere la vita, il vivere quotidiano ed il rapporto fra uomo ambiente e territorio. La chiave di lettura che ci offre Marco è innovativa, dobbiamo guardare al futuro con nuovi occhi capaci di pensare una realtà in cui tutti possono vedere superate, con pochi, ma puntuali e mirati accorgimenti, gli ostacoli strutturali e mentali che impediscono a tantissime persone di fruire di una vita quotidiana fatta di comfort e normalità". 

"Partiamo, dunque, dall’abbattere le barriere architettoniche certo, ma anche dal rimuovere ogni ostacolo anche culturale per dare a tutti la possibilità di vivere serenamente e a pieno la propria esistenza, anche attraverso il mare e lo sport. In questo senso Marciana Marina si sta già muovendo ed è riuscita ad aggiudicarsi importanti contributi regionali per interventi a sostegno della portualità. Continueremo a lavorare in questa direzione tenendo ben presente che mare, uomo e territorio sono per noi inscindibili”, ha concluso Allori.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ruggero Barbetti, già sindaco e vicesindaco di Capoliveri, interviene per fare chiarezza sulle vicende giudiziarie in corso sul territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Sport