Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:20 METEO:PORTOFERRAIO12°18°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Devastanti incendi in Texas: chiuso l’impianto di armi nucleari vicino ad Amarillo

Cronaca lunedì 12 giugno 2023 ore 17:30

Addio a Bisso, ex marittimo e sindacalista

Marcello Bisso

Marcello Bisso è scomparso a 97 anni. Il ricordo di Umberto Mazzantini che ne tratteggia il carattere



MARCIANA MARINA — All'età di 97 anni è scomparso Marcello Bisso che nella vita è stato marittimo e sindacalista.

Qui di seguito pubblichiamo il ricordo scritto da Umberto Mazzantini.


"Marcello lo conoscevo perché era il babbo di Giorgio Bisso e io e il mi’ fratello Mario bazzicavamo spesso la casa di Giorgio per giochi di bimbi che poi sono diventati un’amicizia così solida che per me dura ancora.

Ma fra quelle mura la presenza fissa e teneramente severa era quella della mamma Pina, Marcello era più un nome qualche volta visto, marinaio in giro per il mondo. Presenza immanente.

Poi Marcello tornò da oceani e dai mari che forse non vedrò mai e diventò marittimo della Toremar, sindacalista e compagno. E fu nelle riunioni del nuovo PCI che lo conobbi, apprezzandone la determinazione di uomo attivo, di idee chiare, di parole precise. Lontano miglia dai comunisti stalinisti della mia infanzia.

Marcello era un uomo concreto e attivo e lo è rimasto fino alla fine dei suoi quasi 97 anni. Un uomo di mare che non si è mai dimenticato di essere nato da una stirpe contadina e che finché ha potuto ha coltivato la sua terra in Capitella, dove il fosso si insinua tra le colline, dopo aver toccato le rovine dei vecchi mulini che da Marciana a Ruotone facevano farina per pane e castagnacci e pasta.

Tutti, più o meno, abbiamo un luogo di pace, di tregua, dove il tempo si ferma, dove lo sguardo, le mani e il cuore vogliono stare e quel ruscello di acqua mormorante, di libellule e rane, era probabilmente il rifugio di Marcello, dove coltivava e risistemava radici, verdure ed idee. Dove forse, già in tarda età, si fermava in inverno sotto un tiepido raggio di sole a riguardare indietro la sua lunga vita.

Marcello, ha attraversato due secoli, il mondo e le vie di Marciana Marina con passo svelto e all’ultimo, quando ha dovuto rinunciare all’auto, con la sua bici elettrica. Era un uomo moderno anche da vecchio, curioso e determinato, sempre elegante anche quando era vestito da orticoltore.

Marcello ha navigato il mare tempestoso e la scossura e la bonaccia della vita a testa alta, da sponda a sponda con determinazione incrollabile, forgiandosi il suo destino con dignità, senza dimenticare i compagni di equipaggio. E non è cosa da tutti".

Umberto Mazzantini 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Giornata di allerta arancione su costa e isole e nuovi disagi nei collegamenti marittimi fra Elba e Piombino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità