Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:23 METEO:PORTOFERRAIO12°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 12 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Supercoppa saudita: il tifoso prende a frustate il calciatore della squadra avversaria

DISSALATORE martedì 08 febbraio 2022 ore 11:31

Dissalatore, "dubbi legittimi da chiarire"

Gabriella Allori, sindaca di Marciana Marina

La sindaca di Marciana Marina sottolinea come però sia necessario guardare al futuro per mettere in sicurezza l'Elba riguardo al fabbisogno idrico



MARCIANA MARINA — Sulla questione della realizzazione del dissalatore a Mola, contro cui si oppone il Comune di Capoliveri sostenuto dal Comitato per la difesa di Lido e Mola, temendo danni in particolare nell'ecosistema marino del Golfo Stella, ma anche sulla situazione idrica dell'Elba, abbiamo chiesto un parere alla sindaca di Marciana Marina Gabriella Allori.

"E’ evidente che per il territorio elbano debba essere trovata una soluzione al problema della risorsa idrica - ha detto la sindaca Gabriella Allori - soprattutto in una prospettiva futura che ci consenta una maggiore autonomia e ci tuteli da rischi di eventuali disservizi, che si potrebbero verificare soprattutto nei periodi di maggiore afflusso turistico e notevole consumo. Peraltro i meno giovani si ricordano sicuramente quando l’approvvigionamento idrico estivo avveniva attraverso le famose “bettoline” con una qualità dell’acqua assai discutibile. La condotta che ha definitivamente scongiurato questo tipo di fornitura ci dicono essere andata ben oltre il limite e questo è uno dei motivi per cui l’accordo di programma del 2011 tra Regione, Provincia e Comuni prevedeva una serie di interventi tra i quali il dissalatore, che potrebbe migliorare la situazione dal punto di vista del fabbisogno, ma non ci assicura comunque la piena autonomia".

"Le perplessità sollevate da molti cittadini circa la necessità di intervenire sulla rete per limitare e risolvere le numerose perdite sono condivisibili, - prosegue Allori - così pure la possibilità di trattenere l’acqua piovana anche se dobbiamo fare i conti con il cambiamento climatico e prendere atto che per lunghi periodi non piove, come peraltro sta succedendo in questi mesi, quindi dubito che queste misure ci metterebbero completamente al riparo".

"Pertanto è necessario un confronto che possa chiarire tutti i dubbi sollevati dal territorio, in primis quelli del Comune di Capoliveri e dei suoi cittadini ed auspico che questo avvenga in tempi brevissimi", conclude la sindaca Gabriella Allori. 

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno